Aritmie- Extrasistolia frequente

Buongiorno,

sono Alex, ho 34 anni, fisico magro, mai fumato, astemio, alimentazione ricca di frutta , verdura, cereali integrali.
Sportivo dall'eta di 7 anni prima calcio, poi nuoto.

Fermo dall'attività sportiva da 3 anni in seguito ad attacchi di panico post allenamenti in piscina che mi venivano prima sporadici poi sempre piu frequenti fino a rendere impossibile la pratica dello sport.

Controlli cardiaci ultimi sono stati fatti 2 anni fa esattamente: Ecocolordoppler cardiaca entro i limiti, elettrocardiogramma riposo entro i limiti, elettrocardiogramma secondo holter rilevato 15 Besv e 10 Bev il medico non segnala nulla di patologico.
Io mi sento molto male ultimamente e avverto 30-40 volte al giorno il classico tonfo al cuore dove si ferma per mezzo secondo e poi riparte e alle volte la cosa si ripete per molte volte nell'arco di 10 minuti.

Vorrei tanto ma tanto riprendere a nuotare ma tali sintomi mi fanno preoccupare e bloccare letteralmente, non so se questo cuore sia sano o se sia malato.

A secondo di ciò che ho descritto potrei ri-eseguire ECO e HOLTER adesso oppure sono indicati altri esami?

Grazie,

Alessandro
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Dati i suoi pregressi esami totalmente normali non vedrei motivo di ripeterli.
Se fa sport esegua un ECG massimale al cicloergometro e veda se per caso comparissero aritmie ed eventualmente di che tipo.

Cordialita
cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Cordiale Dr. Cecchini,

grazie per la pronta e gentile risposta.

Immaginavo che un cuore di un ragazzo di 34 anni a livello ecografico non cambi struttura nell'arco di 1 o 2 anni.
Non so se a livello elettrico ci possano essere grandi cambiamenti.
Per test massimale intende il test da sforzo al cicloergometro credo, tale test lo feci l'ultima volta quando ero ben allenato 7 anni fa poi piu ripetuto.
Ora che sono completamente non allenato è possibile farlo lo stesso questo test? Non comporta rischi?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Lo dovrebbe fare proprio perche' e' da tanto che non fa sport.
Ogni test provocativo potenzialmente comporta rischi, ma e' meglio avere problemi in ambiente ospedaliero mentre si fa una prova da sforzo, con assistenza medica piuttosto che averli mentre si corre per prendere il treno o mentre si fa sesso, non trova?

Chi fa sport dovrebbe eseguirlo una volta all'anno

arrivederci

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test