Utente 400XXX
Salve,

Sono un ragazzo di 20 anni, non pratico sport, non fumo e sono un tipo abbastanza magro. Il mio problema è che praticamente ogni volta che mi espongo al freddo, mi vengono numerosissime extrasistole! Quando sono vestito ed ho brividi scuotenti mi viene un'extrasistole ogni tanto, ma al mattino appena sveglio e appena mi tolgo le coperte, mi partono numerose extrasistole fastidiose in coppia, tanto da sembrare che il cuore andasse in fibrillazione per 2/3 secondi per poi ricevere un colpo di cannone, classico di extrasistolia. Non capisco perché quando inizio a spogliarmi, magari per cambiarmi o farmi una doccia, inizio a tremare come una foglia e ho extrasistole fastidiose e numerose da mandarmi in panico. Al mattino soprattutto mi sta succedendo ogni giorno praticamente, tendono a scomparire quando vado a fare colazione ed inizio a mangiare. Cosa potrebbe essere questo "fenomeno"? Premetto che le extrasistole me ne vengono una ogni tanto nelle giornate "normali", ma come ho spiegato prima quando ho troppo freddo mi vengono tantissime extrasistole, come un'aritmia... Sono davvero infastidito da questo fenomeno, è possibile sapere perché? Ma soprattutto perché solo quando ho troppo freddo? Spero di ricevere una risposta tranquillizzante! Grazie per la lettura

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Caro signor lei ha già fatto richiesta di consulenza per lo steso problema e le è stata data un'adeguata risposta. Questo basterebbe per respingerle la richiesta perchè non consona alle linee guida del nostro sito. Se lei non ascolta i consigli che le forniamo è solo una perdita di tempo per lei e per noi.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 400XXX

La ringrazio per la risposta. Ho già prenotato una visita psichiatrica per i miei disturbi, il 30 Novembre se non qualche giorno in meno dovrei iniziare. Comunque il mio stato ansioso viene amplificato da questi sintomi perché ho paura che possano trattarsi di aritmie che potrebbero portare problemi seri! Ok che soffro di un DAP importante e ne sono consapevole, ma non essendo un cardiologo non riesco a capire il perché solo io abbia queste sensazioni, in specifiche circostanze poi!