Utente 431XXX
Gentili Dottori,
per puro caso, in una visita banale di routine, il MMG ha fatto un controllo della pressione, che è risultata essere di 150/100. A seguito della misurazione, effettuata per 3 volte in posizione seduta, ha misurato la frequenza cardiaca, che è uscita a 99. Mi ha prescritto immediatamente una serie di analisi da fare con urgenza, visto che soffro anche di ipercolesterolemia poligenica.
Vengo da 2 mesi di stress intenso a causa di alcuni problemi personali, potrebbe essere questa la motivazione, unita ad uno stile di vita non propriamente sano, oppure c'è sicuramente qualcosa di patologico?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non so cosa intenda lei con "stile di vita non sano".
Ad ogni modo esegua gli esami richiesti dal suo medico, incluso un ABPM (holter pressorio).
- mangi senza sale aggiunto
- cammini un'ora al giorno a passo svelto
- ovviamente stia lontano dal fumo.

Se nonostante questi accorgimenti i valori non si normalizzassero (target 120/70 mmHg) sara' opportuno prendere in conisderazione una terapia farmacologica, oltre a quella che spero stia ssumendo per la ipercolesterolemia.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza