senso  
Utente 460XXX
Gentili dottori, ho 19 anni, ho praticato sport fino all'inizio di quest'estate, dopo di che ho condotto uno stile di vita abbastanza sedentario, da circa due settimane avverto una forte sensazione di pressione al petto, che dura per tutta la giornata, a volte più, a volte meno, specialmente la mattina il sintomo è alleviato o quasi assente, qualche minuto fa il senso è aumentato ho sentito delle fitte alla destra del torace, a causa della forte paura ho pianto due volte, la sensazione ora si è un po alleviata e io sono più tranquillo. Questa sensazione è accompagnata frequentemente da fiato corto e talvolta difficoltà nel deglutire saliva.
Purtroppo sono un tipo ansioso e mesi fa(periodo estivo) mi era capitata una cosa simile Che però si presentava sotto forma di attacchi, non giornalieri e non frequentissimi spariti poi con il tempo, questa volta però è diverso...la sensazione è perenne e considerando anche quest'ultimo fattore, quale potrebbe essere il problema? tenendo anche conto che mio nonno, ha cambiato ben due volte una valvola del cuore del cuore che non funzionava bene, una verso 75 anni e l'altra l'anno scorso, a 84 anni.

Modifico il messaggio dopo due dall'aver scritto e confermo che la sensazione si è alleviata ma le fitte persistono, ormai è più di un ora, fitte lievi ma più o meno frequenti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il tipo di sintomi e la loro durata escludono una origine cardiaca
si tranquillizzi
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 460XXX

Grazie mille, ed è regolare la pressione sui 135/140- 75/80 a 19 anni? In una giornata più o meno movimentata

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
si

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 460XXX

Grazie mille, arrivederci, mi è stato di grande aiuto