Utente 472XXX
Buonasera a tutti i dottori presenti su questo sito e a chi vorrà aiutarmi a capire quale sia realmente la causa di tutti i miei disturbi.
Sono una ragazza di 25 anni e peso 68 kg per 1,75cm di altezza mamma di un bambino meraviglioso di 18 mesi nato ad Agosto 2016.A Giugno 2017 è iniziato il mio incubo, stavo guidando ed improvisamente ho avvertito un forte senso di costrizione al petto e di fastidio al braccio sinistro e sentivo come se dovessi svenire. Mi reco in una farmacia e mi danno delle pastiglie calmanti a base di erbe. Ma niente, alla sera mi trovo costretta a recarmi al pronto soccorso dove, dopo analisi del sangue ed elettrocardiogramma mi mandano a casa dicendo "non dia troppo peso all'accaduto" vado a casa ma il fastidio non passa. Ritorno il giorno dopo al pronto soccorso e dinuovo analisi del sangue elettrocardiogramma , mi dicono che è stato un attacco di panico e mi mandano a casa.
Insomma da Giugno ad ora sono stata 9 volte al pronto soccorso pensando sempre di essere sul punto di avere un infarto.
Durante tutti questi accessi al PS mi hanno fatto :
- RADIOGRAFIA TORACE NEGATIVA
-ECOGRAFIA ADDOME COMPLETO NEGATIVA
-ELETTROCARDIOGRAMMI TUTTI NEGATIVI
Io da me ho effettuato innumerevoli visiti tra cui
- VISITA COMPLETA CARDIOLOGICA, CON ELETTROCARDIOGRAMMA ED ECOCARDIOGRAFIA - risultata perfetta il cardiologo per farmi convincere che il mio cuore è sano mi ha detto che non si preoccuperebbe nemmeno se gli avessi detto che fumavo 50 sigarette al giorno
-VISITA OCULISTICA - NEGATIVA
-ELETTROENCEFALOGRAMMA-NEGATIVO
-VISITA GINECOLOGICA-NEGATIVA
-ANALISI DEL SANGUE PERFETTE
-RADIOGRAFIA AL TRATTO CERVICALE dalla quale è emersa la rettilinealizzazione della fisiologica linea cervicale con scivolamento di due vertebre C5 C6
- VISITA ORTOPEDICA
-ECOGRAFIA ALLA SPALLA SX dalla quale è emerso che ho i tendini tumefatti e lesionati.
Io però ad oggi continuo ad avere i seguenti sintomi:
Peso sul petto e allo stomaco, senso di mento che tira , indolenzimento e formicolio al braccio sinistro e dolori al collo e senso di vuoto e svenimento improvvisi che non mi fanno stare tranquilla e mi tolgono le forze e mi fanno sempre pensare di avere qualcosa di grave o di essere sul punto di morire. Non so perchè il mio pensiero è incentrato al cuore e sto sempre a monitorare i battiti e sto attenta a qualsiasi sintomo del mio corpo. NON NE POSSO PIU' QUESTA NON E' LA MIA VITA IO SONO SEMPRE STATA ENERGICA E PIENA DI VITA E TUTTO QUESTO MI STA BUTTANDO TROPPO GIU' HO PERSO 22 KG DA GIUGNO AD ORA E TUTTA LA MIA MASSA MUSCOLARE. sono sfinita spero che mi possiate aiutare. In attesa di una vostra cordiale risposta vi saluto e mi scuso se mi sono dilungata tanto,

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
se lei non affronta il suo,problema con un bravo psichiatra la qualita di vita sua e di riflesso di suo figlio peggioreranno

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Grazie innanzitutto per la sua risposta io non so come mai mi sono trovata in questa situazione. La notte dormo benissimo apparte ogni tanto che mi sveglio con la sensazione che mi manchi l aria e poi questo peso e fastidio al braccio mi fanno sempre pensare al cuore e sono molto spaventata. Sopratutto anche per il senso di vuoto che provo durante la giornata

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le ripeto cio' che ho scritto al post n* 1.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 472XXX

Ascolti dottore io so che devo intraprendere un percorso psicologico e lo farò al più presto.. le chiedo scusa se le ho fatto sprecare tempo per rispondere alla mia domanda ma mi creda che io non riesco più a vivere senza pensieri e la paura di star male, il male al braccio sinistro mi da il tormento e io pur avendo capito.che non è il cuore penso sempre al peggio .
Grazie lo stesso buona serata