Utente 479XXX
Buongiorno,

L'elettrocardiogramma eseguita in data odierna conferma quello dello scorso anno con i seguenti risultati:

Bradicardia sinusale a FC 46 bpm
Conduzione A-V nei limiti
Scarsi incremento onda r da V1 a V4
Alterazioni aspecifiche della RV (T negativa in V1 e V2)

Il dott. che mi ha fatto l'esame, che rimane sempre un po' stranito dopo avermelo fatto, alla fine mi dice solo "ah evidentemente lei è fatta così".

Ho 44 anni, peso 56 kg, esami del sangue appena fatto tutto ok (colesterolo, trigliceridi ecc ecc tutto nella norma).

Mi pongo il quesito in quanto non pratico alcun tipo di sport. Devo approfondire ulteriormente questa Bradicardia sinusale o posso star tranquilla?

Grazie mille per il sostegno.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Anzi, ne deve essere contanta.
I pazienti bradicardici campano mediamente di piu'

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Ah bene allora!grazie mille davvero