Utente 420XXX
Salve dottore le scrivo per avere un consulto,ho 38 anni fumatore un 15 sigarette al giorno e da qualche giorno che sento il collo sempre dolente la spalla e intorno alla scapola come una lama che trafigge e all'altezza del deltoite pure ma meno frequente,accuso un dolore al petto non al centro ma spostato più a sinistra sento anche del dolore al processo xifoideo pure premendo con le dita,e sono dei dolori che mi scombussolano la vita quotidiana che durano tutto il giorno , quattro giorni fa sono andato al pronto soccorso dove mi anno fatto ECC e enzimi del sangue ma e risultato tutti a posto ,settembre 2016 fatto eco cuore,ECC da sforzo tutto ok ho fatto una TAC al torace tutto a posto,sono una persona ansiosa e non le nego che questi problemi e da un Po che ce lo,dottore mi dica e necessario ripetere di nuovo tutti gĺi esami? Ho come la paura di avere qualcosa al cuore e non se ne sono ancora accorti.

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Guardi, se lei ha davvero paura della sua salute e vuole rispettarla saprá sicuramente che la prima cosa da farsi e' smettere di fumare. Per i sintomi che riporta mi esprimo solo per quanto di nostra competenza e posso dirle che non sono specifici e che la negativita' della valutazione eseguita dovrebbe tranquillizzarla.
Cordialita'
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 420XXX

Grazie dottore ho cercato di smettere parecchie volte,ma non ce lo fatta ora ho comprato un palliativo la sigaretta elettronica e sembra funzionare,le volevo anche dire che ho sofferto di ansia ,sono andato da un neurologo dove mi ha prescritto una terapia LYRICA 50 mattina e sera ed EZEQUA 60 dopo pranzo,ho fatto questa terapia quasi per un anno, poi lo specialista dopo circa 4 mesi mi diminuisce LYRICA fino poi a toglierla ed EZEQUA da 30,io iniziavo a sentirmi bene dopo altri 4 mesi solo di EZEQUA smetto di prenderla e stavo bene ma a distanza di 2/3 mesi dalla sospensione mi ritrovo di nuovo con questi dolori al petto che mi fanno stare malissimo.2 giorni fa chiamo lo specialista che mi ha fatto nero e me lo meritavo perché mi disse che prima di sospendere EZEQUA dovevo parlare con lui,ora e da due giorni che ho ripreso le assunzioni complete di queste medicine,ma dico e il caso di fare nuovi accertamenti?,Posso vivere sempre con delle medicine? Mi dia per favore un consiglio

[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
8% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Lei sta ponendo domande in area cardiologica e noi possiamo esprimerci solo dando pareri su problemi che siano pertinenti. Per la sigaretta elettronica ok se e' senza nicotina. Per il resto si rivolga al suo psicoterapeuta.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica