Utente 496XXX
Buongiorno mi presento , sono un ragazzo di 26 anni , vita sempre normale e senza problemi , forse solo un po sedentaria essendo un produttore musicale e quindi spesso seduto nella stessa posizione .. ho smesso di fumare a febbraio per scelta ma si sa che chi smette nel tempo qualche tiro se lo concede per allontanarsi sempre di più e in maniera non del tutto drastica … ultimamente mi capita che anche con un paio di tiri accuso delle fitte al petto e un mesetto fa causa dolori ho fatto visita all ospedale dove mi hanno fatto prelievo , rx torace , osservazione di 8 ore e su scelta personale stesso in sede test da sforzo ed ecodoppler , tutto nella norma , sano come un pesce ha detto il dottore … al di fuori del fatto che il fumo è da evitare , cosa che gia sto facendo , è mai possibile avvertire la sintomatologia da me descritta anche con una sigaretta ?all ospedale mi dissero ansia legata al gesto del fumare , cosa che oltre a non aver molto capito nn condivido a pieno... grazie a chi mi risponderà

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il tipo di sintomi ce lei riferisce non sono assolutamente di tipo cardiaco.
Potrebbero essere i bronchio e bronchioli che si spasmizzano ad ogni tiro di sigaretta, che come sa aumenta il suo rischio di infarto ictus e di cancro

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza