Utente 463XXX
Salve dottore.ho bisogno di un'informazione da voi.
E da un paio di mesi che ho delle fitte all'interno del petto soprattutto al centro e lato sinistro,ho effettuato visita cardiologica e mi ha detto di stare tranquillo perché saranno dolori intercostali.
Ma da stamattina le fitte si sono intensificate,ed il dolore aumenta se facvio un resporo un po piu profondo e si e esteso fino al collo lato sinistro,siccome nel mio paese non abbiamo ospedali,solo un servizio di giardia medica attivo dopo le 21:00 volevo sapere da voi se posso durare piu di 2 mesi questi dolori intercostali,e si intensificano in questo modo,o devo preoccuparmi ed andarr in un paese vicino al pronto soccorso.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nessun pronto soccorso per sciocchezze . Il suo medico di famiglia semplicemente visitandola potrà confermare L origine muscolare di tali sintomi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Vorrei ringraziarla della sua risposta dottore.
Comunque,sono andato dalla guardia medica dove misurandomi la pressione (140/90)ed una veloce visita ha confermato dolori intercostali ed essendo allergico ai fans mi ha consigliato deltacortene da 5mg.
L'unica cosa dottore gli ho anche fatto notare che ho il piede sinistro piu freddo del destro convinto che fosse normale visto anche le temperature di questi giorni,invece lui toccandomi i piedi mi ha detto che devo indagare perché puo essere un problema di circolazione,visto che se mi sdraio o sul divano o letto la temperatura dei piedi diventa uguale.
Io feci un ecodoppler degli arti inferiori ad ottobre 2017 ed era tutto nella norma.
Ha qualche consiglio da darmi?
Grazie ancora della sua disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
problemi di circolazione a 31anni?
con un ecocolordoppler negativo l anno scorso?
ma per cortesia...

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 463XXX

Lei è la rassicurazione fatto uomo dottore.
Per problemi sul lavoro,per questa maledetta crisi e per altri tipi di problemi sempre collegati a questo ho ricominciato a fumare una decina di sigarette al giorno (cosa sbagliatissima lo so) ma ho avuto davvero paura che questo problema del piede freddo,vene e quant'altro possa essere stato scaturito dal ricominciare a fumare.
Sono al corrente del grave danno che fa il fumo,ma un po esagerato che a 30 anni gia ti porta ad avere problemi di circolazione.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei non ha alcun problema di circolazione.
se continua a fumare oltre a quello aumentera il rischio di infarto di ictus e di cancro.
altro che piede freddo.....

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 463XXX

E davvero una brutta bestia il fumo dottore.
Ma anche se non porta benefici in alcuni momenti puo far sembrare di rilassarsi.

La saluto dottore,e non smetta di dare i suoi preziosi consigli.
Grazie.

[#7] dopo  
Utente 463XXX

Salve dottore,sono qui a riscriverla perché la mia situazione non e tanto migliorata.
Continuo ad avvertire ancora questo senso di pressione sul petto specialmente nelle ore diurne,da ieri sera ho come l'impressione che il cuore batte un po piu forte del solito,mi sono fatto controllare fa mia moglie con le due fita sul mio polso per 2 volte e le pulsazioni sono 98/99 al minuto.
Purtroppo non ho l'apparecchio per la pressione,altrimenti le fornivo anche quest'altro dato.
L'unico sintomo che ho e un po di mal di testa e il viso e le orecchie calde.
Secondo lei possono essere sintomi legati al battito cardiaco?
Grazie ancora e buona serata.

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
assolutamente no
Lei NON ha problemi cardiaci
Se ne faccia una ragione, e smetta di giocare al malato.

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 463XXX

Va bene dottore,la ringrazio.
Sarà sicuramente un po di ansia che mi porta ad avere determinati sintomi.
Ma la realtà delle cose che i sintomi ci sono davvero,ormai appaiono anche dal nulla,senza una. Spiegazione logica.
Ora ho preso in braccio mia figlia per giocare in po e do 20 secondi ho cominciato a sentire freddo alle punta dei piedi.
Possibile che l'anzia si manifesti senza nemmeno accorgersene,in questo modo?
Bohh,dottore non so piu cosa pensare.
Cordiali saluti.

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Pensi cosa vuole, le ho gia' detto il mio pensiero.
E poi smetta di fumare, altrimenti qualche problema le verra' di certo.
Altro che freddo ai piedi

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 463XXX

Salve dottore.
La riscrivo perché la mia situazione non è affatto migliorata,e spero che come sempre possa darmi una spiegazione o tanto meno un consiglio.
L'ecodoppler arti inferiori l'ho ripetuto ieri e come lei gia mi aveva annunciato fortunatamente e negativo.
Ma il dolore/bruciore al torace come gia a lei descritto in altri post non si è ancora deciso a passare,ho avuto mal di testa molto invalidante per 2 giorni,stamattina mi sono svegliato di scatto,perche sentivo il cuore battere fortissimo sia nel petto che nelle tempia,verso le ore 10 mi sono convinto ad andare di nuovo presso la guardia medica,e li la situazione e sempre la stessa,battito 115/120 e pressione 100/140.
Mi hanno tenuto quasi un'ora e la situazione non e cambiata per niente.
Il loro consiglio e stato di richiamare il cardiologo e verificare con lei questa cosa.
Oggi e domenica quindi puo immaginare se risponde qualcuno.
Ora vorrei chiederle:a 30 anni posso avere seri problemi con questi valori ormai da 2 mesi?
Un possibile infarto puo accadere?
Qui si parla sempre si ansia e stress,però la verità e che questi dolori e valori io gli ho davvero.
Spero voglia aiutarmi a capire questa situazione,e perche no visitandomi di persona.
Potrei anche inviarle tutti i documenti via e-mail in mio possesso per un quadro piu preciso della situazione.
Ovviamente se lei vorrá e pagando il suo consulto.
Grazie.

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Beh se avessero davvero pensato a qualcosa di serio L avrebbero spedita al pronto soccorso
Per ciò che concerne le palpitazioni programmi un holter cardiaco

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 463XXX

Ma infatti dottore si sono messi in contatto con un cardiologo di bari e gli hanno spiegato la situazione,e lui a confermato che e una situazione abbastanza complessa.
Mi hanno detto di ripassare da loro nel pomeriggio per rimisurare tutto.

Dottore mi scusi se insisto,per mettermi in contatto con voi come posso fare?
E da mesi che giro a vuoto e spedo soldi in visite ed esami ma una soluzione mi sembra molto lontana.

[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le ho già' detto cosa fare:
- smettere di fumare
- programmare un holter.

Le visite in questo caso non servono a niente

arrividerci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente 463XXX

Ok dottore.
Mi farò prescrivere un holter cardiaco e poi l'aggiornerò sulla situazione.
Mille grazie!

[#16] dopo  
Utente 463XXX

Salve dottore.
Ho bisogno di un consiglio,mercoledi 15 marzo ho l'appuntamento per l'holter cardiaco l'unica cosa che e capitato giusto nella settimana che faccio il turno di notte al lavoro.
Puo dare risultati non attendibili visto che di notte starò sveglio e dormiro di giorno?
Ci tengo che venga fatto nel migliore dei modi perche stamani ho avuto un'altra fitta improvvisa al petto molto forte che aumentava molto se respiravo profondamente durata circa 20 minuti.

[#17] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Meglio che lavori durante l'holter
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente 463XXX

Ok dottore,quindi indipendentemente da giorno o notte va bene lo stesso.
Poi l'aggiornerò del risultato.
PS:comunque non ha espresdo nessun parere sulle fitte al torace,non so se é perché non sono una cosa seria oppure non vuole dare preoccupazione ai pazienti.

[#19] dopo  
Utente 463XXX

Salve dottore,in primis mi scusi se le porgo una domanda in un periodo di festività e non mi aspetto nemmeno una sua risposta perche capisco bene che sono giorni che si passano in tutt'altro modo ma non a pensare al lavoro.
Spero che quando avrà un minuto voglia rispondermi.
Sono riuscito a fissare un appuntamento con un gastroenterologo oggi il giorno di pasquetta,sempre per questo dolore al torace,secondo lui puo essere un po di reflusso gastroesofageo.
Ma per quando riguarda il dolore/senzo di peso al braccio sinistro non mi ha proprio guardato.
Solo ha consigliato di farmi rivedere dal cardiologo.
Ora vorrei chiederle,dopo tutte le visite cardiologiche fatte,per fortuna negative con un holter 24h risultato una lieve ipertensione,possibile che un dolore dal torace al braccio sinistro se dipendesse dal cuore in 2 mesi rimene cosi stabile?
Il cuore puo provocare questi dolori per tanto tempo,e sentirsi contemporaneamente il braccio pesante e come una sensazione di avere dei pizzichi all'interno per 2 mesi?
Le faccio questa domanda perche sinceramnete mi sono stancato di girare a vuoto e ritornare di nuovo dal cardiologo.
Grazie e mi scusi ancora.

[#20] dopo  
Utente 463XXX

Salve dottore,questa matyina ho ricevuto il risultato dell'holter cardiaco.
Le scrivo il risultato.
Il paziente è stato monitorato per un totale di 24h.e stato esaminato un totale di110435 battiti.meno dell1% erano battiti ventrivoliari,meno dell'1% erano battiti sopraventricolari,e 0 battiti stimolati.
Freq cardiaca media 77
Freq cardiaca massima 130
Freq cardiaca minima 47
Pause 0 (maggiore di 2.5 sec)

Ectopici ventricolari:
Tot 25
Singolo 25
Coppie 0
Tot salve 0
Battiti a Salve 0

Ectopici sopraventricolari 20%
Tot 67
Singoli 3
Coppie 0
Tot salve 10
Battiti a salve 64

Commenti:ritmo sinusale per tutta la durata della registrazione.
Presenza di rari bpv singoli e bpsv con episodi di tachicardia il piu lungo alle ore 8:30.
Non alterazioni del tratto st-y.

Secondo lei dottore come risultato a dei problemi?

[#21] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
è un holter nirmalissimo

la saluto


cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#22] dopo  
Utente 463XXX

Grazie della sua risposta dottore,e mi scusi se la rispondo in ritardo ma ho avuto problemi con il cell.

Domani andrò dal mio medico curante,e chiederò come mai continuo ad avere sulle dolori al lato sinistro e centro del petto.
Si alternano momenti che la faccia e bollente a momenti invece che e tutto nella norma.
Sinceramente mi sembra di fare tanti esami e non riuscire piu a capire niente,perché da qualunque specialista sono andato mi mandano da un'altro.

La ringrazio ancora e le auguro una buona serata.