acqua  
Utente 445XXX
Salve Dottori,
è da diverso tempo che seguo una vita pressochè sana, almeno, così credo, faccio attività sportiva moderata, corsa, cyclette, camminata veloce 14 Km alternado queste attività almeno 3/4 volte alla settimana.
Limito fortemente sale, fritti e grassi in genere, no alcool, no fumo, lavoro d'ufficio. Ho familiarità con ipertensione tramite madre. Recentemente ho effettuato l'holter pressiore 24/h e ne è emerso, a detta del cardiologo, che non sono soggetto da holter in quanto, sempre a detta del medico, sono troppo ansioso ed i dati non sono risultati attendibili. Essendo una persona che si muove e sapendo della familiarità, di tanto in tanto misuro la pressione ed è sempre rimasta 120/80 60 bpm; da qualche settimana però, ho notato che la pressione al mattino è di 139/80 60 bpm ed ho pensato che forse sto bevendo troppa acqua > 2 litri al giorno e questo da circa un anno. Ho considerato anche che sono una persona piuttosto ansiosa nel senso che, quando effettuo la misurazione a volte mi fisso che è elevata, tanto che mi viene anche il fiato corto, e sembra che l'apparecchio dela pressione mi dia retta, difatti la massima a volte supera i 140 ma < 150. Attendo qualche minuto e riprovando scende a 130; la sera prima di coricarmi diventa 120/70 60 bpm.
A volte, ma molto raramente, mi capita di mangiare qualcosa di salato (baccalà ad esempio) ed ho pensato che forse il mio organismo impiega tempo a liberarsi dal sodio, ma è solo una mia ipotesi.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
non diciamo sciocchezze.
l acqua che beve in piu la urina. e per alzare il pool del sodio ci vogliono cucchiai di sale

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 445XXX

grazie dottore per la risposta, pensavo erroneamente che fosse sufficiente un pranzo un pò più salato del solito per alterare i valori pressori. Considerando che non sono sovrappeso potrebbe essere ancora l'ansia che mi fa misurare una pressione di 140/80?

Se così fosse, non so proprio più come fare a misurare la pressione corretta, sembra che il mio percorso per cercare di rimanere in salute non serva a nulla.

Scusi Dottore: visto che è da qualche anno che non effettuo esami del sangue, ci potrebbe essere qualche esame particolare che potrei fare per mettere in evidenza una qualche carenza per questo specifico caso?

Ulrima domada: la cervicalgia della quale soffro, ha una qualche correlazione con la pressione sanguigna?

Grazie 100 Dottore

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
no.
semmai esegua un ABOM, holter pressorio

saluti
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 445XXX

scusi Dottore ma ho già effettuato due volte l'holter ma i dati non sono stati considerati attendibili, non esiste altro esam per stabilire l'amdamento della pressione?

Grazie

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Cambi specialista per applicare l Holter pressorio.
Li metto da vent anni e raramente mi trovo davanti a tracciati non attendibili.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 445XXX

entrambe le volte mi è stato messo da personale ospedaliero. Il problema è che ogni volta che parte l'apparecchio io mi agito, anche di notte non chiudo occhio.

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
sei i valori sono elevati, anche per cause psicologiche la sua pressione va curata.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 445XXX

15/02/2018 18:15 130 75 64
16/02/2018 18:15 127 80 110
17/02/2018 17:30 130 78 90
20/02/2018 17:30 120 72 62
27/02/2018 20:03 135 80 60
28/02/2018 06:40 130 80 70
04/03/2018 23:00 130 80 70
08/03/2018 13:30 128 80 60
09/03/2018 21:00 130 78 65
10/03/2018 07:30 139 76 62
10/03/2018 18:00 130 78 65
11/03/2018 08:00 130 78 74

scusi Dottore, questi sono i miei valori rilevati in questi ulrimi giorni a casa, con holter avevo una media di 140/90

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
sono valori pressori normali

smetta di misurarsela

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 445XXX

grazie Dottore