Utente 479XXX
Buongiorno mi chiamo Claudio e da 3 mesi avverto dei dolori molto forti e insieme a questi sintomi:
Fitte al petto con un senso di diciamo pressione, dolore al braccio sinistro, alla spalla, al collo, e da stamattina anche un dolore alla mandibola,sensazioni di nausea nodo alla gola formicolii e dolore alla mano e in generale ho avuto molti attacchi di panico con un aumento del battito cardiaco e la sensazione di morire da un momento all'altro...
A volte ho dei forti dolori di stomaco con alcuni bruciori che mi spingono ad andare in bagno ogni volta che mangio qualcosa come oggi che per due volte sono andato in bagno per diarrea, mentre altre volte é solo forte mal di stomaco, parlando con un medico mi è stato detto di tranquillizzarmi perché è solo ansia(essendo io molto ansioso) penso che potrebbe essere veramente così ma comunque ho sempre la paura che possa essere una malattia grave, scrivendo su internet escono sempre fuori le parole infarto o angina che mi danno particolarmente preoccupazione perché questi dolori al petto e al braccio a volte sono molto forti
Domani volevo parlare con il mio medico per fare qualche visita al cuore come un elettrocardiogramma o magari un holter
Secondo voi potrebbe essere utile?
Volevo aggiungere che a volte ho dei giramenti di testa e la vista un po' confusa
Vorrei aggiungere che in questo periodo di stress qualsiasi dolore avverto lo reputo "fatale"
Può l'ansia provocare tutti questi dolori e sintomi?
Inoltre quando ho dei dolori al petto e mi appoggio la mano sopra il cuori e mi "massaggio" sento come un peso più grande ma che poi svanisce poco dopo
E poi a volte mi sento un pò gonfio sull' addome con delle diciamo pulsazioni alle braccia e un battito non normale(spero non sia un aritmia)... potrebbero essere dolori intercostali e invece i dolori di stomaco dovuti al reflusso?

Chiedo a voi per questi sintomi perché sono molto spaventato, mio padre anche da più giovane ha avuto questo problema che poi ha superato 4 anni dopo
Aspetto una vostra risposta per questo mio momento e alle mie domande
Grazie e scusate per il lungo messaggio
Claudio

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
essumomdei sintomi che lei riferisce è di pertinenza cardiologica.

si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Grazie dottore della risposta
Secondo lei possono essere dovuti al reflusso e ai dolori intercostali?

[#3] dopo  
Utente 479XXX

Inoltre ho notato che quando mi alzo di scatto per esempio ho un aumento de battito cardiaco e sento come il battito del cuore nel collo...
Può essere un aritmia?...e magari grave?

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
è ansia. la,saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza