aorta  
Utente 470XXX
BUONASERA , VOLEVO UN PARERE ,SONO UN RAGAZZO SPORTIVO HO 22 ANNI , PESO 76 KG , SONO ALTO 185 CM , PRESSIONE SANGUIGNA SEMPRE SUI "110 -75 " 100-75 " BATTITI SEMPRE SUI "60" AL MINUTO .HO FATTO PALESTRA PER MOLTI ANNI, E DOPO UNA VISITA CARDIOLOGICA CON ECOCARDIOGRAMMA DOPPLER,E' RISULTATA UNA BICUSPIDIA DELL'AORTA . NON HO NESSUN SINTOMO , SE NON PER QUALCHE ATTACCO DI PANICO RECENTE " MAI AVUTI PRIMA " SE NON PER LA REMOTA SCOPERTA DI QUESTA CARDIOPATIA CONGENITA CHE MI HA FATTO ANCHE VENIRE UN' ANSIA TERRIBILE ! A TAL PUNTO DA FARE TUTTE LE ANALISI DEL SANGUE E UNA RISONANZA MAGNETICA ENCEFALO - TORACE - ADDOME ALTO E BASSO +ALTRE VARIE RADIOGRAFIE HO SMESSO DI FARE PALESTRA (COSA A MIO PARERE GIUSTA E SUGGERITA ANCHE DAL CARDIOLOGO CHE MI HA VISITATO ) OCCASIONALMENTE GIOCO A CALCETTO CON GLI AMICI PER NON MUMMIFICARMI DATA LA GIOVANE ETA' . IL CARDIOLOGO NON MI HA PRESCRITTO NESSUNA TERAPIA CON FARMACI , SOLO DI SMETTERE L ATTIVITA' FISICA . QUALCUNO SAREBBE COSI GENTILE DA DARMI QUALCHE CONSIGLIO A RIGUARDO IL REFERTO CHE RIPORTERO' ?(sinceri se mi rimangono 3 giorni di vita cosi farò le famose 21 cose da fare prima di morire ) GRAZIE MILLE E BUONA SERATA PS SCUSATE SE HO SCRITTO IN MAIUSCOLO

normali dimensioni delle sezioni di dx
atrio sn normale
ventricolo sn lievemente ingrandito (DTD:60 mm)
Cinesi normale
FE: 60%
ectasia bulbo aortico (43mm) giunzione conservata
normali diametri dell aorta ascendente esplorabile dell arco
valvola aortica bicuspide ,variante R+L ,con rima obliqua
pericardio indenne
V.POLMONARE : NORMALE
V AORTICA : RIGURGITO DI GRADO LIEVE
V MITRALE RIGURGITO MINIMO-LIEVE
TRICUSPIDE NORMALE
normali diametri dell aorta addominale
NON si rileva shunta attraverso il setto interatriale
prolasso della mitrale senza attuale valenza emodinamica

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Per una semplice bicuspidia aortica non ci sono problemi a fare attività sportiva; forse il cardiologo l'ha sconsigliata per la dilatazione del bulbo artico che potrebbe essere peggiorata da attività fisica pesante che faccia aumentare la pressione.
Comunque, il problema non è l'attività sportiva ma il tipo di attività. Sforzi bruschi (come il sollevamento pesi, o la bicicletta in montagna ) che provochino un brusco aumento della pressione arteriosa non vanno bene. Ma un'attività fisica aerobica è invece raccomandabile.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#2] dopo  
Utente 470XXX

grazie mille dottoressa , secondo lei una volta ogni due settimane posso fare una partita a calcetto con gli amici o meglio evitare? saluti

[#3] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Certo che può farla! Si ricordi sempre un buon periodo di riscaldamento all'inizio.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#4] dopo  
Utente 470XXX

grazie mille . cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No ad operare no.
Pensavo ad un Marfan....

Ciao
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 470XXX

potrei avere la sindrome di Marfan ? Anche se ci sono degli esami da laboratorio , ho considerato quelli che vengono detti i tipici "aspetti" della sindrome . Ad esempio braccia e dita lunghe , polso stretto ,piedi piatti , tachicardia , scoliosi ,apertura delle braccia piu lunghe dell 'altezza cose che fortunatamente non ho . Secondo lei dovrei fare qualche esame in più per vedere se ho la sindrome . Saluti

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Beh un banale esame del sangue e' conveniente che lo faccia
per escluderlo.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Una visita oculistica per verificare se ci sia una sublussazione del cristallino.
Non avevo aggiunto altri esami perché immaginavo che il suo cardiologo ci avesse già pensato.
Il commento del collega faceva parte di una discussione inter nos, che per errore è diventata pubblica.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#9] dopo  
Utente 470XXX

Oggi a distanza di un anno sono andato a rifare l 'ECO ,tutti i valori sono rimasti uguali , tranne il VENTRICOLO sinistro che 1 anno fa è risultato di 60 -61mm ( quando facevo body building )oggi invece è risultato di 57 mm (il cardiologo mi ha detto perchè prima c'era molta pressione a causa dello sport .Un 'altra cosa che è variata è il FE:59% mentre l anno scorso il FE: 60 % non so se sia un bene o un male . Qualcuno può darmi qualche risposta . grazie

"Il commento del collega faceva parte di una discussione inter nos, che per errore è diventata pubblica" non credo di aver capito :)

[#10] dopo  
Utente 470XXX

Dottoressa per caso sono passato da un ottico e dopo un controllo mi ha detto che in un occhio sono miope 0.8 mentre nell altro 0.5 , anche se so che non è come andare dall oculista , volevo sapere se secondo lei se avessi "qualche patologia all occhio " la miopia sarebbe più grave ? saluti

[#11] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
La patologia da ricercare è la sublimazione del cristallino; richiede un esame obiettivo che non so se l'ottico le ha fatto.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#12] dopo  
Utente 470XXX

Non credo l'ottico ha riscontrato solo una miopia 0.8 e nell occhio sinistro un astigmatismo 0.5 nell occhio destro , io credevo che se una persona fosse affetta da questa "sublimazione del cristallino "soffrisse di forte miopia , o astigmatismo .

[#13] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Mi scusi per non aver controllato bene il correttore automatico: non è sublimazione ma SUBLUSSAZIONE del cristallino, cioè un lieve spostamento del cristallino dalla sua sede.
Credo sia necessaria la valutazione dell'oculista, ma può chiedere anche all'ottico che l'ha visitata se è in grado di escluderla.
La FE è sostanzialmente invariata e va bene.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#14] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera dottoressa , stamattina sono dovuto andare in ospedale in seguito ad una sensazione di svenimento (sembrava anche una specie di attacco di panico , non so definirla di preciso in ufficio .Quando sono arrivato mi hanno fatto un elettrocardiogramma negativo +ecocardiogramma (fatto 5 giorni fa) piu tutte la analisi possibili tutto negativo unico ,valore alterato solo FT3 (mentre TSH e FT4 normali ) pressione 130 - 80 . Strano fatto è che mi sentivo i battiti nel petto abbastanza forti . Secondo lei può essere per il fatto dell FT3 alterato o per altri motivi ?Grazie . cordiali saluti
ps la notte precedente ho dormito solo 2 ore

PS grazie anche per la risposta precendente

[#15] dopo  
Utente 470XXX

buonasera ,sono andato dall'oculista come mi ha consigliato e non risulta nessun problema agli occhi , solo leggera miopia 0.7 occhio destro e 0.2 occhio sinistro . saluti

[#16] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Bene. Penso che posas continuare con controlli ecocardiografici annuali.
Per il resto, cerchi di vivere serenamente senza preoccuparsi troppo di battiti cardiaci ecc.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)