Utente 475XXX
Preg.dottore ,ho 70 a. sono nata con un lieve soffio al cuore.Nel 2010 ilcardiologo mi ha prescritto bisoprololo 1,25 che proseguo con relativi controlli annuali fino al 2016 , il cardiologo mi trova peggiorata ,raddoppia il bisoprol a 2,5 e 1 ramipril da 2,5 .Il 13/9/2017 cambio cardiologo:App.resp:rumore respiratorio normotrasmesso su tutto l ambito App.cardiov.Azione cardiaca ritmica normofrequente toni puri lieve sistolico alla punta no segni scompenso,BMI 28.25 supp corporea 1.65 press.154/80 polso 85bpm.Ritmo sinusale FC85bpmEAS. IJMmedio moderata IAo lieve moderat
a.Conservate funzione biventricolare Terapia Cardicor 2,5 matt.1,25 sera Triatec 2,5 x2/die da modulare.Chiedo: i battiti serali a volte sono 55 58 60 ,devo prendere cardicor la sera? Conosce qualche prodotto che mi aiuti x la perdita dei capelli,prima con il bisoprololo Sandoz non mi succedeva ,però i mg. erano solo 2,5. .Talvolta la sera ho anche la pressione molto bassa,allora non prendo il Triatec. Prossima visita cardiologica tramite ASL a luglio. Il mio medico consiglia di non prendere il betabloccante la sera se i battiti sono a 60 o sotto, puo' consigliarmi : quale betabloccante prendere, quale dose e anche per il problema capelli.La ringrazio x la sua disponibilita'.Cordiali saluti Rosanna.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi pare che lei sia curato bene.
Non ho capito il quesito, pero'

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 475XXX

Avevo erroneamente inviatoprima di completare il quesito che ho provveduto a modificare, grazie

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Diciamo innanzitutto che L Ace inibitore. (Triatec) non va preso a singhiozzo altrimenti perde la sua efficacia protettiva sull endotelio. Data la emivita di tale farmaco questo va assunto in due somministrazioni al giorno.
Il bisoprololo andrebbe somministrato in una monidose mattutina , specie in una persona anziana.
Va raccomandato di bere almeno 1,5-2 litri di acqua al di.
Per i capelli non saprei davvero cosa dirle

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 475XXX

Preg.dottor Cecchini la ringrazio per la velocita' delle sue risposte chiare e esaurienti, prendero'il triatec 2,5 mg 2 volte al di' e aumentero'anche la dose del bere, il betabloccante in una unica dose mattutina; mi resta il problema del dosaggio se 2,5 o 3,75 (cardicor) i battiti raramente vanno a 64,sono quasi sempre sotto i 60 . Grazie ancora per la sua disponibilita'.Rosanna

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Io non posso certo modificarle la terapia, ne' puo' farlo lei senza il consenso del suo Medico.
La ho solo informata sulle proprieta' dei farmaci che sta assumendo
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 475XXX

Preg.dottore, ho capito perfettamente e mi scuso per la mia domanda poco logica, provvedero' con il mio medico a chiarire il dosaggio. Grazie nuovamente per la sua disponibilita' e i suoi chiarmenti che ritengo molto utili.Arrivederci Rosanna