Utente 487XXX
Salve, sono un ragazzo di 25 anni, fino a qualche anno fa praticavo sport quasi ogni giorno mangiando cibi sani e moderati, da circa un anno ho smesso accumulando un po' di peso in più. Il mio problema risale a parecchi anni fa quando per una serie di eventi negativi e spiacevoli ho iniziato ad avvertire come un tremolio al centro del petto, andando in ansia decisi di fare vari controlli, tra cui un ECG con elettrocardiogramma e visita cardiologica completa, il risultato è stato che avevo un cuore sanissimo senza nemmeno un soffio, mi consigliarono quindi di continuare a fare sport e che il mio reale problema era appunto solo ansia. Documentandomi comunque su internet ho letto anche che il mio disturbo potesse derivare dalle cosiddette extrasistole che comunque nella maggior parte dei casi ho letto siano cose normalissime. Attualmente però, avendo quindi smesso di fare attività fisica ed essendo fuori forma avverto dei mancati battiti e un senso di mancanza d'aria con battiti deboli, premetto che non ho mai avvertito dolori ne al petto ne tanto meno al braccio sinistro. Tutto mi manda in un'ansia pazzesca, io spero di non aver nulla sul serio e faccio appunto questa domanda per cercare un parere di un bravo medico. Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Dalla sua descrizione sembra si tratti di extrasistoli. Fenomeno abbastanza frequente. Può fare un ECG, eventualmente un Holter (ECG dinamico) di 24 ore.
Soprattutto, perché non riprende a fare attività fisica?
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Ho ripreso a fare attività fisica con la paura però. Spero che il mio cuore non soffra di alcun disturbo visto che dovrò fare nuovamente un ECG, spero appunto che il risultati siano positivi e che il mio peso ritorni quello di prima. Come spiegavo ho fatto varie visite cardiologiche ma non è stato riscontrato nulla, aspetto la prossima visita che avrò a breve. Gentilissima DR Lestuzzi.

[#3] dopo  
Utente 487XXX

Vorrei solo capire se questi sintomi potrebbero portarmi a qualche malattia o qualche problema cardiaco. Vi prego, rispondete.

[#4] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
No, i sintomi non causano mai problemi cardiaci.
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)

[#5] dopo  
Utente 487XXX

Grazie dottoressa, lei mi rincuora parecchio. Farò i controlli e continuerò con l'attività fisica senza smettere.

[#6] dopo  
Utente 487XXX

Vorrei confermarvi quanto affermano gli esami cardiologici che ho appena fatto, ovvero ieri 5 aprile 2018. Dunque mi sono sottoposto ad elettrocardiogramma, ecocardio e misurazione della pressione. Il cuore non presenta appunto nessuna malformazione o malfunzionamento, il battito cardiaco è uscito leggermente alterato per l'ansia che avevo durante la visita e la pressione aveva un valore di 120 75. Il cardiologo mi ha detto di stare tranquillo perché appunto le extrasistole provengono solo dalla mia ansia e che nel tempo potrebbero sparire totalmente. Ora sono ulteriormente più tranquillo.