Utente 365XXX
Salve dottore ! Il 31 marzo , ho fatto l'ablazione per la sindrome di Wolff Parkinson White ! Più durante lo studio hanno trovato anche una tachicardia da rientro nodale ! La mia via accessoria era una via anterosettale ! La prima volta c'è stata una recidiva , adesso la mia domanda è , sono alte le possibilità che anche questa volta si presenti una recidiva ? Perché ho paura che si ripresenti una recidiva ! Quante possibilità ci sono , poi volevo sapere un altra cosa , tra quanto posso ricominciare la mia vita normale ? Cioè lavoro , sport e sesso :* una buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le recidive sono basse come incidenza
La attività fisica e sessuale possono essere iniziate dopo al massimo una settimana se lamsede dell accesso venoso fosse un ordine

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 365XXX

Grazie mille dottore Cecchini ! Quindi siccome è la secondo volta che faccio l'intervento dopo una recidiva ! Le possibilità che a secondo intervento di ablazione si ripresenti l'aritmia sono ancora più basse ?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certamente
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 365XXX

Grazie mille dottore ! Una buona serata a lei !

[#5] dopo  
Utente 365XXX

Quindi dottore vuole dirmi che per riprendere le attività, è più questione degli ingressi inguinale e non più del cuore ? Se mi sforzo non rischio recidive?

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No di certo se L ablazione ha avuto un buon esito
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 365XXX

Si l'ablazione ha avuto un buon esito ! La via accessoria è stata eliminata ! Con un unica cosa , che mi è stato creato un blocco di Branca destra , ma non credo sia nulla di grave, l'ablazione è stata eseguita mediante radiofrequenza , la prima volta invece è stata eseguita con la crioablazione dalla quale ho avuto una recidiva ! Adesso con la radiofrequenza... Grazie delle risposte veloci ! Quindi cosa è che può causare una recidiva , lo sforzo fisico ?

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No, e' assolutamente indipendente dagli sforzi.

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 365XXX

Grazie mille ancora dottore , quindi il rischio di incorrere in una recidiva ! Se l'intervento è fatto da mani espertissimo si avvicina allo 0? Il rischio è sempre comunque basso giusto ?

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La meduicina non e' una scienza esatta.
I rischi sono minori che andare a Roma in macchina

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 365XXX

Scusi non ho capito ;-) cosa intende

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei mi parla dei rischi ed io Le ho risposto che sono più bassi rispetto ad andare fino a Roma in macchina
per renderle L idea che il rischio è bassissimo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 365XXX

Grazie mille dottore , il fatto che quando salgo e scendo le scale non ho più affaticamento e nemmeno negli sforzi fisici ! Non ho più tosse secca e nemmeno più muco dopo l'intervento? Tutti questi problemi erano sintomi che mi portava la sindrome di wolff Parkinson White allora ? Grazie mille dottore non la disturbo più una buona serata e grazie

[#14] dopo  
Utente 365XXX

dottore ! oggi dopo 15 giorni dall'intervento ho fatto la visita cardiologica ! ed il ritmo è sinusale ! nessuna recidiva ! posso stare tranquillo adesso ? Dopo 15 giorni una recidiva dovrebbe essere proprio rarissima no? Grazie e buona serata

[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Si, rara

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza