Utente 395XXX
Carissimo dottor cecchini , il 4 aprile per la seconda volta mi sottoporrò ad ablazione ! sperando che questa volta tutto si risolva! mi opero al maria cecilia ospital ! di cotignola spero che li siano ben attrezzati ! la mia domanda è , quante possibilitaà ci sono che la via accessoria anterosettale sia rimossa ! una volta rimossa posso tornare a giocare a calcio ? durante l'intervento si può morire o è un intervento innocuo? ci sono rischi? grazie sempre dottore lei è molto gentile ...
DIAGNOSTICATO SINDROME DI WOLFF PARKINSON WHITE

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
L 'intervento non presenta rischi .
Circa il risultato non posso esprimermi in termini di percentuali.
Non penso che avra' problemi a riprendere la sua attivita' sportiva
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Mi hanno detto che la via accessoria è molto vicina ad una via che se viene toccata può provocare un blocco atrioventricolare e quindi vanno ad agire molto ma molto delicatamente! Perché in caso rischio di ritrovarmi con un pacemaker ! In caso succede, con il pacemaker posso giocare a calcio? Grazie mille dottore anche se penso che il rischio del pacemaker sia minimo in mani esperte

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Di questo dovra' parlare con l'aritmologo che la sottoporra' alla ablazione

Arrivedeerci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 395XXX

Grazie mille dottore , ho letto su internet che le percentuali di successo per la mia patologia sono abbastanza alte ! quindi spero di rientrare nella percentuale alta , un altra cosa una domanda scema che le volevo porre , io non ho paura di questo intervento anzi sono abbastanza coraggioso e mi sento prontissimo ad affrontarlo , la mia domanda che volevo porrerle è ma l'introduzione del catetare all'inguine fa male? è dolorosa l'ablazione oppure posso stare tranquillissimo

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Viene eseguita una anestesia locale (analoga a quella che si fa dal dentista...) che "addormenta" la cute sede di inserzione del catetere, e dentro i vasi non vi sono terminazioni nervose dolorose, quindi non sentira' niente.
Potra' avvertire qualche banale extrasistole durante lo studio, ma assolutamente indolore.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 395XXX

dottore lei è un grande grazie della rassicurazione ! lei mi da coraggio sempre grazie infinite :*

[#7] dopo  
Utente 395XXX

Le faccio i miei più sinceri auguri di buona Pasqua dottore , un altra domanda ! A 5 giorni dell'intervento mi è venuta l'influenza ! Come posso fare ? Con l'influenza mi operano ? Posso prendere qualche bentelan per farla passare ?

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
ma sta scherzando?
Il cortisone per una banale malattia virale?

non assuma niente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 395XXX

Ok grazie del consiglio , E cosa devi fare ? Tra 5 giorni ho l'intervento tutto organizzato non mi opero qua ma a bologna ! Non posso saltarlo, in caso di influenza mi operano ugualmente oppure no? Grazie sempre

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
l influenza passa da sola. col cortisone farebbe piu danni che la grandine.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente 395XXX

Salve dottore buona sera , ma dopo l'ablazione , è normale avvertire dolori al petto e dietro la schiena negli atti respiratori ? Grazie

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Solitamente no.
Che tipo di dolori sono?
Ha avertito i Colleghi che le hanno eseguito l'ablazione?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 395XXX

Si ho avvertito , mi hanno detto che è normale , sono dei dolori quando porto il petto in avanti ! E quando faccio respiri profondi...

[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Si faccia comunque visitare dal suo medico curante

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente 395XXX

Grazie mille, mi hanno prescritto una cardioaspirina per 30 giorni ° a pranzo , il wpw è sparito del tutto ! Anche dopo molto stimolo non si è ripresentata comunque grazie sempre dottore :*

[#16] dopo  
Utente 395XXX

È anche normale tenere i primi giorni battiti da 86 a 100 ? Dopo l'ablazione grazie mille

[#17] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Si erto
Ma queste domande dovrebbe porle a chi le ha effettuato l'ablazione che dovrebbe averla informata.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente 395XXX

Grazie mille dottore :* sempre cordiale e affettuoso lei , La abbraccio buona giornata

[#19] dopo  
Utente 395XXX

Dottore un ultima cosa , poi non la disturbo più , leggendo il reperto di dimissione , ho letto che sia il wpw che la tachicardia da rientro nodale sono stati curati definitivamente , ma durante l'intervento si è creato un blocco di Branca destra completo , devo preoccuparmi ? È mortale il blocco ? Può portami problemi all'idoneità sportiva ?

[#20] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma lei pensa che l'abbiano dimessa con una patologia mortale?
Il blocco di branca destra non influisce ne' sulla qualita' ne' sulla quantita' di vita.
E non le creera' problemi di idoneita' sportiva.

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza