Utente 490XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni, sottoposto a novembre ad una Ablazione della FA scaturità da non si sa cosa (probabilmente dalla LGL che ho dalla nascità), ultimamente ho extrasistoli non so se sopraventricolari o ventricolari che mi danno fastidio durante il quotidiano, in più ho avvertito anche un episodio di FA durato una decina di secondi circa,
2 mesi fa ho fatto un ecg 24h dove risultava una media di 66 bpm e un massimo di 100 durante la giornata, cosa assurda in quanto ho una media misurata con un pulsometro di 125 circa ogni giorno in più durante l'ecocardiografia la dotteressa mi disse che in quel momento la frequenza era intorno ai 120 (tachicardia) che ho ogni giorno anche se ci sono giorni dove mi da più fastidio e altri meno.
Il problema sono le extrasistoli che non mi permettono ne di correre ne di fare 2 scale...
Prima di avere l'ablazione la mia media era di 60 bpm con picchi di 200 bpm sotto sforzo ora sotto sforzo aumentano massimo a 175-180 però non so mi sembra tutto troppo strano...
Il mio cardiologo che mi sta seguendo non mi da retta sembra quasi che mi cacci quando ci vado, gli dico che ho la frequenza alta e dice che ecg ha segnato massimo 100 quando anche la dottoressa dell'ecocardiografia disse che era elevata in più ho un lieve aumento (non ricordo bene il termine) riguardo la valvola mitrale e un lieve ispessimento del ventricolo sinistro. Se servono altre informazioni sono disposto a darvi tutto il quadro clinico di prima e dopo
P.s l'ecg che ho fatto non mi sembra nemmeno il mio anche perchè erano messi tutti sopra alla scrivania senza programmarli col nome.... quindi va alla cavolum
Perfavore consigliatemi qualcosa
Ah dimenticavo sono in terapia con xarelto 20mg (dopo pranzo) fleicanide 200 mg (sera) e pantoprazolo 20mp (mattino)

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Beh ripeta un Holter.
Io non ho elementi a disposzione per dirle a che frequenza lei vada e che tipo di extrasistoli lei abbia.
Se tuttavia lei non avesse piu fisucia nel suo cardiologo è suo diritto cambiarlo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Salve, grazie.
Il punto è che il mio medico di famiglia non me lo vuole prescrivere, perchè vuole che me lo segni prima il cardiologo...

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ed io che ci posso fare?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza