Utente 411XXX
Buongiorno dottori, cercheró di essere il più conciso possibile. È da circa 3 settimane che soffro di un disturbo. Quando mi distendo ho spesso dei problemi nella respirazione, cioè inizio ad avere una “fame d’aria”, come se non riuscissi ad inalare tutta l’aria, e inizio a sentire l’esofago “sensibile”. Ho messo questo consulto in tale categoria, in quando non soffro di solo tale disturbo, ma inoltre camminando o stando disteso sul lato sinistro, durante la respirazione è come se avessi qualcosa che toccasse il cuore, in quanto sento un “stack” sul lato sinistro del petto sotto al cuore, ed è da una settimana che ho fastidi sul petto sinistro ma anche la achiena sulla parte sinistra delle costole e il braccio sinistro sensibile (zona tricipite). Leggendo su internet ho trovato anche che tali sintomi potrebbero essere causati da un tumore al cuore, e tale notizia mi ha preoccupato non poco. Inoltre stando sempre disteso sul lato sinistro, sento proprio le pulsazioni forti, che mi costringono a stare dal lato destro (cosa che non mi è mai accaduta prima). Vorrei sapere se posso stare tranquillo.

Grazie ai dottori.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
le ho gia risposto una settimana fa che i sintomi che lei descrive NON sono di pertinenza cardiaca.
Lei soffre di notevoli problemi di ansia che a mio avviso andrebbero valutati e trattati da uno specialista

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 411XXX

Buongiorno dottore, non capisco allora a cosa sono dovuti tali sintomi. Se prima non avevo problemi nella respirazione da disteso, come mai ora ne soffro? O anche il battito più forte che prima non percepivo, non riesco a capire come mai, da un momento all'altro, ho iniziato a soffrire di tali sintomi.

Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
perche l ansia si mostra anche cosi.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza