Utente 334XXX
Salve, sono una donna di 31 anni operata nel 2014 alla valvola mitrale per prolasso (valvuloplastica con inserimento senianello medtronic), intervento riuscito benissimo e senza rigurgiti significativi. Ho effettuato ultimamente un elettrocardiogramma i cui risultati rivelano un bbdx completo (qrs 136ms), ritmo sinusale a frequenza 62bpm, asse elettrico intermedio. L'ecografia evidenzia invece una lieve insufficienza tricuspidale con paps nei limiti, lieve insufficienza aortica con jet eccentrico. Per il resto tutto normale. Sono in terapia con Congescor 1.25mg. Non ho affanno durante la giornata, nessun particolare sintomo se non qualche evento di extrasistolia (soprattutto in situazioni di stress). Durante le extrasistoli ho lievi giramenti di testa. L'ultimo holter ha evidenziato bradicardia. Il bbdx è comparso negli ecg a seguito dell'intervento chirurgico, prima nessun ecg ha mai segnalato la cosa. Quello che vorrei chiedere è se posso stare tranquilla con il bbdx, se può essere una normale risultante dell'intervento, sul web ho letto notizie alquanto catastrofiche... e non nego la mia preoccupazione. Posso fare sport (nuoto, pilates, tapisrulant)?
Spero in un vs riscontro,
grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi

28% attività
8% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Il BBDx può essere una conseguenza dell'intervento, ma si osserva anche in persone senza cardiopatia organica. Non è considerato assolutamente un reperto di cui preoccuparsi. Stia tranquilla e faccia tutto quello che le piace!
Dr. Chiara Lestuzzi
Cardiologia, Centro di Riferimento Oncologico (CRO), IRCCS, Aviano (PN)