Utente 398XXX
BUON GIORNO CHIEDO UN VOSTRO AUTOREVOLE PARERE PROFESSIONALE E CON LA VOSTRA ESPERIENZA. ESSENDO IPERTESO SEGUO ALLA LETTERA LE INDICAZIONI DEL CARDIOLOGO E ASSUMO I SEGUENTI FARMACI CARDICOR 2.5 REAPTAN 5/5 E DA CIRCA UN ANNO CLOPIDOGREL DA 75 DOPO PRANZO. A GENNAIO 2018 DOPO A SEGUITO DEL CONTROLLO CARDIOLOGICO MI VENIVA SOSTITUITO IL FARMACO CHE ASSUMEVO IN PRECEDENZA IL PRELECTAL 5/1.25 CON IL REAPTAN IN QUANDO AVEVO IL POTASSIO BASSO E ACIDO URICO UN PO ALTO.DOPO ALCUNI GIORNI HO INIZIATO AD AVVERTIRE I DENTI DOLORANTI E SENSAZIONE ALL'INTERNO DEL LABRO SUPERIORE E LE GENGIVE COME GONFIORE MA NON SEMBRANO GONFIE E LE GENGIVE NON SANGUINANO E LA BOCCA E PASTOSA E UMIDA. HO FATTO ACCERTAMENTI DIABETE ESITO NEGATIVO PER IL CARDIOLOGO E IL MEDICO DI BASE I FARMACI NON CENTRANO IL FATTO CHE TALE EVENTO E APPARSO IMPROVVISAMENTE CON IL CAMBIO DEL FARMACO.CHIEVO UN VOSTRO CONSIGLIO GRAZIE

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il Reaptan contiene amlodipina che è un calcioantagonista.
I sintomi che lei descrive possono essere effetti collaterlai di tale molecola.
Sono rarissimi ma descritti in letteratura.
lo faccia presente al cardiologo curante

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza