Utente 334XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di quasi 31 anni e faccio poco sport (1 ora di palestra a settimana) da 10 anni. Adesso peso 73kg per 1.73, ma sono un pò fuori forma ultimamente, perchè gli anni precedenti mi allenavo molto di più, ma adesso per lavoro e insonnia sono costretto ad allenarmi meno. Sono da poco (dopo aver scoperto di avere la frequenza cardiaca bassa, comunque) in cura con Citalopram 20mg e Tavor 1mg, per DOC.

E' da anni che ho dai 55 ai 60 di frequenza cardiaca, ma nelle ultime due settimane avevo misurato, siccome ero sempre stanco, che a mezzogiorno avevo sui 45 battiti al minuto, fino ad arrivare ai 60 a riposo. Nello sport invece i battiti salgono fino a 130 massimo (dopo aver fatto anche esercizi sugli anelli).

L'altro giorno ho fatto l'holter 24 ore e questi sono i risultati:

"Ritmo sinusale, con frequenza media 63, minima 40 alle 7:41 (ero sveglio sicuramente), massima 119 alle 13:36. Pause superiori a 2500ms sono state 0. battiti Ventricolari 1, interpolato. Battiti sopraventricolari 2. Non aritmie ipocinetiche. Non alterazioni ischemiche di ST-T."

Ora, considerando che avevo 40 battiti alle 7:41, e che comunque quasi ogni ora la frequenza minima era dai 47 ai 55 battiti, devo dire che essendo anche ansioso sono molto preoccupato. Faccio bene a preoccuparmi? devo fare altri esami?

Un anno fa avevo fatto l'ecodoppler ed era risultato tutto a posto.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono dati perfettamente normali

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 334XXX

Ah, menomale. E' normale anche avere tra 45 e 55 battiti in alcune giornate?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certamente

Cordialita'


cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 334XXX

ah, allora perfetto! Grazie delle risposte e cordiali saluti.