Utente 498XXX
Gentilissimi, ho avuto un paio di mesi fa una settimana molto stressante dal punto di vista lavorativo/emotivo ed in quei 4-5 giorni mi sono capitati diverse volte episodi con sensazioni di piccola contrazione più di tuffo al cuore susseguiti da doppio battito. Né tachicardia né accelerazioni cardiache. Tutto rientrato nel giro di pochi secondi. Terminato il forte stress di quei giorni, non ho avuto altro sintomi particolari in questi due mesi.
Soffro ogni tanto di episodi di extrasistole e tachicardia sinusale. Ripeto annualmente l'Ecg, tra l'altro fatto un mese prima della comparsa di questa sintomatologia, e anche l'ecocardio, effettuata nel mese di ottobre, nove mesi fa era perfetta.
Come mi dovrei comportare?

Ringrazio per la gentilezza e disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono banali extrasistoli

Le ignori

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza