Blocco di branca destra

Salve a tutti,sono un ragazzo di 19 anni,diabetico di tipo 1 da 9 e operato all'età di tre mesi con valvuloplastica per stenosi severa della valvola polmonare.Vi scrivo per chiedere informazioni riguardo alcuni esami che ho eseguito in questi anni per tenere sotto controllo la cardiopatia.In primis cosa significhi BLOCCO DI BRANCA DESTRA:ho notato che compare piu di una volta su vari ECG che ho fatto(anche sull'ultimo risalente a tre mesi fa).Il cardiologo mi ha detto che non ha significato patologico.In più il risultato di un holter ECG 24h era:ARITMIA SINUSALE RESPIRATORIA.NO TURBE DEL RITMO E/O DELLA CONDUZIONE.Cosa vuol dire "aritmia sinusale respiratoria"?Può dipendere dal fatto di essere ansioso?Sono almeno due anni che cerco una causa a sintomi quali tachicardia(l'holter ha registrato punte di 179 bpm),debolezza,capogiri,nausea e dolore al torace ma vari medici li hanno ricondotti ad un forte stato ansioso.Grazie per l'attenzione.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,7k 2,9k 2
Per blocco di branca destra si intende un ritatdo della conduzione elettrica della branca destra, del tutto innocua e talora anche congenita.

Per aritmia respiratoria si intende la variazione fisiologica della frequenza durante la inspirazione e la,espirazione ed è tipcia dei cuori giovani.

se la frequenza , come lei dice , talora raggiunge quei valori è opportuno che ripeta l holter.

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Anche il cardiologo mi disse di ripetere l'Holter e così feci.Fine 2015 il primo,fine 2016 feci il secondo con risposta identica:ARITMIA SINUSALE RESPIRATORIA.NO TURBE DEL RITMO E/O DELLA CONDUZIONE.Inoltre anche in questo secondo caso la frequenza massima era di 176 bpm.Fra due settimane ne ho in programma un altro.Volevo chiederle se magari posso sottopormi ad altre indagini oltre all'Holter,ma non saprei quali visto che ho gia fatto ECG,Rx torace,ecocardiogramma,eco doppler,esame obiettivo.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,7k 2,9k 2
Sarebbe interessante vedere il tracciato di quando aveva una FC di 176.....spesso sono artefatti legato al fatto che purtroppo gli holter vengono letti dal software e non dal occhio del cardiologo , come faccio io

Arrivederci
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,7k 2,9k 2
È una banale tachicardia sinusale.
si tranquillizzi

cecchini
[#6]
dopo
Utente
Utente
Perfetto,gentilissimo e celere dottore,grazie mille.Si può quindi attribuire ad attacchi d'ansia/panico?
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,7k 2,9k 2
Penso di sì
La saluto
[#8]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore,ho eseguito l'altro Holter di cui parlavo sopra ma stavolta delle 48 h.Le conclusioni sono queste:RITMO SINUSALE DURANTE TUTTA LA REGISTRAZIONE.NON PAUSE PATOLOGICHE.RARISSIME EXTRASISTOLI SOPRAVENTRICOLARI ISOLATE.
Battiti:215077
Normale:99%
Stimolato,Atipico e Artefatto:0%
Fc media:76 bpm
Fc min:50 bpm
Fc max:132 bpm
Nessun evento ventricolare
Eventi sopraventricolari e di conduzione: 16 SVEB e 13 BRA
AFIB:0%
Sembra tutto nella norma tranne per quelle extrasistole sopraventricolari in corrispondenza delle quali avverto sintomi(sembra che il cuore salti battiti).Sono preoccupanti,vista la mia storia clinica,seppur poche?
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,7k 2,9k 2
Ha 16 ESV, per cortesia......

arrivederci

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test