Utente 471XXX
Buonasera, ho 35 anni donna e normopeso.
Come da circa 20 anni eseguo annualmente la visita cardiologica con elettrocardiogramma perché affetta da diabete.
Questa mattina alla visita mo è stato detto di avere un soffio in cui si sente un suono vischioso..
La diagnosi dice:
Cuore: toni ritmici normofrequenti. Soffio sistolico 1-2/6 all'apice.
Torace: non stasi ne broncospasmo.
ECG: ritmo sinusale. Freq 85/min. Morfologia nei limiti.
P.A 120/70
Si consiglia ecocardiografia color doppler.
Ho già prenotato l'eco per il 21ma essendo un soggetto molto ansioso e molto ipocondriaco mi preoccupa tantissimo.
In passato ho sofferto di attacchi di panico..ora ho ansia e da qualche mese sono in uno stato di ipocondria molto molto forte..mi ritrovo con dolori sparsi per il corpo..in base al pensiero che ho..e in più una dispnea(assente la notte..e spesso anche la mattina appena sveglia) che ho sempre pensato fosse legata a questo mio stato ansioso..invece ora mi sorgono i dubbi non sia collegato a questo problema!!
Potete solo spiegarmi che significa questo soffio sistolico all'apice?? È preoccupante? Può essere collegato alla dispnea??
Sono affetta da diabete tipo 1 e tiroidite di haschimoto.
Vi ringraziò tantissimi in anticipo per qualunque delucidazione possiate darmi.
Saluti!!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Avrà un banale rigurgito Mitralico come milioni di persone
Sì tranquillizzi
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza