Utente 484XXX
Salve é la seconda che chiedo un consulto qui dato che la prima volta ho trovato una rapida e attendibile risposta. Io sono ùn ragazzo di 23 anni sportivo e all' età di 18 ho sofferto di tachicardia sopraventricolare da rientro diagnosticata tramite holter dinamico ne soffrivo raramente e SOLO quando giocavo a calcio. Adesso mi é sparita da 4 anni e io mi sono continuato a sottoporre ai test cardiologici quasi annualmente ecc,holter 24, prova da sforzo e eco cuore tutti sempre negativi. In questo periodo di stress mi è venuta a seguito della morte di Davide astori una sorta di ansia per le patologie cardiache e ho ripetuto anche quest' anno tutti i test tutti negativi. Adesso ho letto di questo test che misura questa proteina del sangue ST-2 che è consigliate nei soggetti sani e che andrebbe a verificare la predisposizione del soggetto all' insorgenza di future patologie cardiache tramite un semplice prelievo e con costi abbastanza bassi. Quindi mi chiedevo se mi converrebbe fare questo visto il mio stato d ansia, inoltre il test é attendibile ? Se dovesse dare esito negativo il paziente cosa dovrebbe fare? E sopratutto dove é possibile farlo? Io sono di bari . PS la TPS non la ho mai ablata in quanto gli episodi erano sporadici non si presentano da 4 anni e mi é stato detto che questa tachicardia e benigna .

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il,dosaggio di tsle proteina puo essere di quakche utilita nel post infarto e non come predittore di morte improvvisa in un soggeto perlateo sano.
se lei è ossessionato occorre che curi le sue ossessioni con uno specialista.

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza