Utente 351XXX
Buongiorno, vi chiedo un parere in merito a un episodio accaduto ieri.
Mi stavo riposando sul divano, dopo pranzo, quando ho iniziato a sentire il cuore battere velocemente. Essendo in terapia con 5 gocce di xanax al mattino (e al bisogno) per disturbi di ansia (sono seguita da uno psichiatra e da uno psicoterapeuta), ho pensato fosse un attacco di ansia causato da eventi molto stressanti subiti il giorno prima. Ho misurato la pressione ed era come sempre bassa (60/100) ma i battiti a 110. Ho chiamato il mio medico e mi ha consigliato di assumere altre 5 gocce di xanax e valutare se ci fossero stati miglioramenti. Ma dopo un'ora i battiti erano sempre intorno ai 100 e quindi mi sono recata al pronto soccorso. All'accesso al triage erano scesi a 90 e poi dopo un'ora, quando mi hanno fatto elettrocardiogramma (che era a posto), erano scesi a 78. Mi hanno dimesso con 10 gocce di en e attacco di ansia. Premetto che nei mesi scorsi sia il mio medico curante che lo psichiatra mi hanno fatto fare vari accertamenti per escludere cause organiche ai miei sintomi (che poi sono stati attribuiti all'ansia) e ho mostrato tutti questi accertamenti al medico del ps: elettrocardiogramma ed ecocardiogramma con visita cardiologica, visita pneumologica, ecografia addominale, esami del sangue e valori tiroide. Tutto a posto.
Ho un nodulo sulla tiroide ma finora non mi ha dato problemi al TSH.
I valori del sangue (fatti 20 gg fa) sono i seguenti:
globuli bianchi 5.75
globuli rossi 4.24
emoglobina 12.8
ematrocrito 41.4
mcv 97.7
mch 30.2
mchc 30.9
rdw 13.1
piastrine 245
glicemia 75
sideremia 47
ferritina 23
tsh: 1.118
Non le riporto la formula leucocitaria, ma tutto a posto.
Il medico curante, notando la sideremia bassa, mi ha prescritto Ferrolin C (il ferrograd non sono riuscita a tollerarlo in passato, in gravidanza, mi causava forti bruciori e mal di stomaco). Quindi sto assumendo l'integratore da circa 20 giorni. Purtroppo da circa 8 mesi ho le mestruazioni ogni 24-25 gg e questo probabilmente mi ha indebolito le scorte di ferro (così mi è stato detto). La visita ginencologica fatta 8 mesi fa era normale, mi era stato detto di monitorare le mestruazioni nei 6 mesi successivi e poi avremmo rifatto il punto della situazione.

La mia domanda è se questi battiti (che anche oggi ho avuto mai sotto 89 e a volte anche a 100) sono imputabili alla pressione bassa (anche oggi 60/100 o 65/110), alla sideremia bassa o se è soltanto ansia.

Grazie per la cortesia.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
gentile utente , lei ha lroblemi ansiosi.
eviti di intasare il pronto soccorso per queste sciocchezze.
una buonanterapia ansiolitica dovrebbe farla stare meglio

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 351XXX

Grazie dottore per risposta diretta, che spesso è quello che mi serve. Ho provato un paio di farmaci ssri per l’ansia ma non li ho tollerati. Quindi per ora lo psichiatra mi ha prescritto uno schema di assunzione di ansiolitico e a breve ci rivedremo per impostare una terapia farmacologica più opportuna (sempre in abbinata alla paicoterapia). La ringrazio di cuore per la rassicurazione sul piano organico.

[#3] dopo  
Utente 351XXX

Le chiedo un’ultima informazione che mi sono dimenticata di chiederle. Quindi la sideremia un po’ bassa (con gli altri parametri normali) non influisce sui battiti cardiaci?
Infine, non ravvede la necessità di un ecg sotto sforzo (che non mi è mai stato consigliato nè dal medico curante nè dal cardiologo)?
Grazie

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
una anemia vera puo far aumentare la frequenza, ma lei ha 12,8 gr di emoglobina e quindi non è anemica.

se vuole esegua pure un ECG sotto sforzo anche se non vi è alcuna indicazione

cordialita

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 351XXX

Grazie dottore, ovviamente per l’ecg Sotto sforzo chiederò al mio medico. Ma se nessuno di voi specialisti me l’ha prescritto o consigliato, non ha senso che sia io a proporlo. Sono ansiosa, ma so di non essere un medico! Grazie di cuore e buona domenica