Utente 492XXX
Salve, da una settimana e mezzo ho continui giramenti di testa, quando poi mi sento debole mi viene un po' di tosse(tosse cardiaca)? Ho l affanno per un minimo sforzo, a volte mi manca l aria da steso, alcune volte mi sento tipo come se mi strozzassi con l aria, pressione un po' bassa circa 90/60ma avvolte questi sintomi si manifestano anche con pressione ottima, può essere insufficienza o quel cosa che riguardi il cuore? Ultima visita fatta più di un mese fa tutto nella norma. Non assumo farmaci, bevo tanta acqua.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Agli inizi di Giugno lei ha eseguito moltissimi esami cardiologici del tutto negativi.
Non oenso che lei abbia problemi cardiaci.
Se ha affanno si faccia visitare dal suo Medico che valutera' la opportunita' di una Rx del torace in due proiezioni.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 492XXX

Il fatto è che proprio stanotte mi faceva male il braccio sinistro il dolore arrivava al mignolo e da steso mi faceva male il petto, per non parlare che sentivo come una tachicardia ma la sentivo tipo dietro la schiena come se prenedesse tutto il torace ma di dietro, cosa può essere? Mi sto facendo solo suggestionare?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Esatto
Potrebbe esserle utile qualche ansiolitico che il suo medico potrebbe prescriverle

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 492XXX

Forse ha ragione dottore, devo seguire una cura sono troppo facilmente trasportabile, purtroppo internet è una macchina per ipocondriaci e di false informazioni la maggior parte delle volte. Stanotte ho avuto dolore al braccio sinistro e mandibola e ho pensato al peggio o magari o magari lo stesso come stanotte mi sono sentito aritmico ma non so se lo ero veramente. Forse il miglior ansiolitico è spegnere il pc e farmi battere il cuore per qualcos'altro, grazie ancora per le sue risposte e il lavoro che fa. E sappi che ha persino stima dal mio curante per la lotta che lei fa per i defibrillatori nei condomini e nei posti affollati.