Utente 499XXX
Buona sera

Come si " calcola la familiaretà" dell'arresto cardiaco?
Si contano zii, cugini
Oppure solo nonni fratelli sorelle e genitori?
Vi spiego perché di questa domanda.
Ho fatto una visita cardiologica di controllo e il medico ha scritto "familiaretà morte improvvisa"
I miei genitori non hanno problemi di cuore, nessuno di giovane della mia famiglia è morto per questo. Solo i nonni sono dubbi.
Mio nonno(paterno) 71 anni direi doveva "pulirsi l aorta" aveva la bronchite e non doveva fumare, si è alzato di notte ha fumato è tornato a letto e "non prendeva fiato" così mi ha detto mia nonna...
Mia nonna materna aveva forse dei problemi neurologici, era alimentata da un sondino che le dava i nutrienti.. Se ne andata di notte direi a 64 anni. Suo marito a 68 anni ha avuto un ictus si era ripreso voleva andare in bagno da solo ed è caduto ha sbattuto la testa è stato in coma e poi se ne andato...
Io vorrei chiedere se questi sono caratteri generali per indicare questa familiaretà..?
Ripeto mamma e papà nessun problema di Cuore
Attendo delucidazioni

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Essino degli episodi che lei riporta è riconducibile a morte improvvisa.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Quindi significa che ho un maggior rischio?

Io pensavo che mio nonno fosse morto per l aorta e mia nonna era gravemente malata

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
C era un errore di scrittura..

Nessuno degli episodi che lei riporta è riconducibile a morte improvvisa .

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 499XXX

Dottore che spavento.. Non immagina...
Magari contatterò il cardiologo e chiederò spiegazioni. Perché a sto punto non ho familiarità?
Quindi il mio rischio è uguale agli altri giusto? ( sto ancora tremando un pochino ahah non ci faccia caso)

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se non altri fattori di rischio. Il suomè identico ad una persona della sua stessa età .

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 499XXX

Quali potrebbero essere i fattori di rischio?

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Fumo, sedentarietà,ipercolesterolemia ...cose che sanno tutti

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 499XXX

Allora dottore le spiego alcune cose..
Allora ho extrasistolia SV, organizzate in Salve tachiaritmiche (ho avuto due brevi episodi di tachicardia sv) e rarissime V non precoci dismorfe, i sintomi sono praticamente sparite da quando assumo cardidor. Sono obeso (bmi 39 so che ho scritto un normo peso ma perché mi vergogno molto) ma sto facendo la dieta. Ho smesso di fumare da un paio di anni. Non bevo, zero caffè. Mai assunto sostanze stupefacenti.
Sono molti sedentario perché ho paura che facendo movimento muoio essendo così ciccione..

Io mi sento più in pericolo degli altri perché ho una lieve ipertrofia ventricolare SX(13.5mm), le extrasistolia quei due episodi brevi di tachicardia Sv sedentario e obeso.. Spero di non essere più obeso entro un anno
Ho fatto tutte le visite che c'erano da fare (ecg eco holter le altre non me le hanno mai prescritte)
Colesterolo dovrò ricontrollato. Glicemia sempre normale. Pressione idem..
Cosa ne pensa di ciò?
(conti che soffro di depressione sono stato 3 gg in ospedale e a breve vedrò una nuova specialista)
Tutti si annoiano di me dottore.. Perché faccio sempre domande..
Sono molto dispiaciuto per il disturbo che provoco

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Più che altro non deve fare le stesse domande perché io le ho gia risposto in passato.
Gia le ho detto che scrivere un decimale del valore del setto non ha senso per motivi tecnici...o è 13o è 14 mm

Lei deve dolo dimagrire e camminare un ora al giorno.
Con questo la saluto

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 499XXX

Quindi dottore se io dimagrisco e ogni giorno faccio un H al giorno il mio rischio rimane basso giusto?

Inizio da stasera stessa a camminare.. Spero di non essere "in pericolo" al momento...

Spero di uscire da questo tunnel, mi piacerebbe essere un ragazzo normale
P. S per quanto riguarda il SIv riporto quello che c'è scritto.. Ho fatto 8 eco e c'è sempre il decimale ( 13.7,13.9,12.5,12.2 ecc)

Spero di poter ricambiare in qualche modo con lei dopo tutto questo tempo che mi ha sempre dedicato

[#11] dopo  
Utente 499XXX

Dottor cecchini lei è liberissimo di segnalarmi e di farmi bloccare o di mandarmi a quel paese.. Ma le domande non si fermano e mi bucano il cervello. Mi hanno fatto una felbo di EN ma nessuno mi vuole rispondere.. Io li vedo che parlano di me prima hanno chiaramente detto ( che palle questo oh)..

Perché nessuno mi dice che l ipertrofia ventricolare SX è un altissimo fattore di rischio per MCI? C'è scritto ovunque

Tanto ora mi sedano dormo e loro sono tranquillo.. Piango così tanto che ho gli occhi distrutti. Eppure ho speso migliaia di euro in visite cardiologiche ma vengo sottovalutato perché sono ansioso.. Come se avessi la lebbra

Se c'è questo rischio perché non fanno qualcosa per prevenire? Oppure non c'è niente da fare e per questo non me lo dicono

[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ascolti bene Sono innumervoli post che ci scambiamo Le Idee NON ha patologie cardiache Se ha ossessioni le serve uno Psichiatra e non un cardiologo Io non le risponderò più qui su questi stessi argomenti È suo diritto chiedere ad altri cardiologi qui sul sito e quindi scriva nel titolo ...per tutti cardiologi tranne cecchini In tale modo risparmi tempo sia lei che io perché non le risponderò più La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#13] dopo  
Utente 499XXX

Dottore mi venga incontro un ultima volta allora. NON ho Patologie cardiache come lei mi rassicura.
Mi può confermare che la mia lieve ipvs NON è un fattore di rischio di Mci da come si legge su internet?

Io in cambio di queste risposte disinstallo l'applicazione "Chrome" perché non cercherò mai più queste cose, anzi userò solo WhatsApp per sentire gli amici.
Internet è dannoso per me.
Mi risponda solo a questo e io davvero non cercherò più su internet e ne scriverò post.

Solo questo risposta e poi basta, la prego..