Utente 502XXX
Buon Pomeriggio,

Finalmente mi sono deciso ad effettuare una visita presso un cardiologo, medico-chirurgo; per riuscire a sconfiggere le ossessioni della Morte Improvvisa e della sindrome di Brugada.
Ho eseguito un ECG e un ecocardiogramma, entrambi molto buoni e senza riscontro di patologie.
Inoltre il medico mi ha detto di stare tranquillo e che esclude con ogni probabilità la possibilità della morte cardiaca improvvisa e di un arresto cardiaco nella notte.
Mi ha anche consigliato di smetterla con queste ossessioni e di andare a cercarmi delle ragazze!!!

Volevo ringraziarvi per le risposte che mi avete fornito nei post precedenti, nonostante ciò mi resta sempre la fobia che a volte ho letto che la Sindrome di Brugada è oscura all'ECG...dovrei fare anche un test genetico per stare più tranquillo?? Anche se la mia familiarità dai miei trisnonni non ha mai visto episodi di malessere riguardanti l'apparato cardiovascolare.

Vi ringrazio e Vi auguro Buone Ferie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
"Inoltre il medico mi ha detto di stare tranquillo e che esclude con ogni probabilità la possibilità della morte cardiaca improvvisa e di un arresto cardiaco nella notte."



Non ne vedo necessita'

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 502XXX

Grazie Dottore per la sua disponibilità, le auguro delle buone ferie e tanta serenità.

[#3] dopo  
Utente 502XXX

Buongiorno Dottore,

Le mie ossessioni sono molto migliorate sia grazie alle sue risposte che alla visita. Ho anche notato che diverse notizie sul web sono totalmente ricamate...ci sono più persone realmente morte di overdose per morte improvvisa che persone soltanto morte di MCI.

Volevo porle una domanda alla visita il cardiologo mi disse che “escludeva il verificarsi di una morte improvvisa cardiaca per me sia nel giorno che nella notte” inoltre mi disse “che sarei potuto morire di tutto eccetto che di cuore”....come è possibile con solo ECG ed ECO escludere in maniera netta questa cosa, le parole del medico si fondano su basi certe o le ha dette per rassicurarmi e le ha un po’ ricamate???

Grazie Buona Giornata

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono cose non veritiere.
CHieda a lui perche gliele ha dette.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 502XXX

Se ben ho capito la mia percentuale di morte improvvisa potrà avvicinarsi allo zero, ma non essere zero. Come la possibilità di guidare tutta la vita senza incidenti non esiste. E Test per scongiurare il verificarsi o meno dell’evento non ne esistono.

Io mi sono tranquillizzato molto dopo le parole del mio cardiologo, forse le ha dette in buona fede per tranquillizzarmi. Secondo lei era più corretto che mi dicesse il buon esito dei miei esami...ma che nella vita niente è certo??

Grazie Buona Giornata

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
ESattamente, altrimenti i medici che hanno visitato quegli atleti deceduti dovrebbero essere degli sprovveduti

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 502XXX

In Italia quante sono le casistiche di morte improvvisa senza spiegazione nella mia fascia di età 22/25, oppure le più sono legate a malattie cardiache riscontrabili con esami es. ECG o ECO??

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le ho fornito più volte gli stessi dati e più volte spiegato che la morte improvvisa non è prevenibile.
Se lei ha ossessioni non le serve il cardiologo

Con questo la,saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 502XXX

Ok grazie. Mi sono già rivolto ad uno psicoterapeuta. Secondo lei le ossessioni e l’ansia possono provocare problemi al cuore??

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
NO

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza