Utente 508XXX
Salve,

sono un ragazzo di 29 anni, sportivo e senza particolari storie cliniche alle spalle. Nel corso degli ultimi anni ho effettuato dei controlli cardiaci, soprattutto per l'idoneità all'attività fisica.

Vi riporto gli esiti di tali controlli:

30/12/2014 - Visita cardiologica

ECG: brachicardia sinusale, f.c. 45 b/min, normale conduzione A-, V, lieve incremento del voltaggio dell'onda R nelle precordiali sinistre, turbe non specifiche nella ripolarizzazione.

EOC: attività cardiaca ritmica, toni regolari, non soffi patologici.

EOT: negativo.

PA: 120/85 mm/Hg

Ecoscopia: normali dimensioni delle cavità ventricolari, eucinesia segmentaria del ventricolo sinistro, accentuazione della trabecolatura della porzione distale della parete inferiore e posteriore, buona funzione sistolica globale. Ventricolo destro normale. Cavità atriali normali. Radice aortica normale, al doppler normale flussimetria transvalvolare. Valvola mitrale con regolare movimento dei lembi al doppler minimo rigurgito sistolico, pattern diastolico normale. Lieve rigurgito tricuspidalico, pressione sistolica polmonare normale.

11/02/2015 - Cardio RMN senza e con contrasto

Ventricolo sinistro:
dilatazione di grado lieve, volume telediastolico 222 ml (indicizzato 114 ml/m2 [v.n. 68-106]), volume telesistolico 104 ml (indicizzato 53 ml/m2); massa ventricolare sinistra 141g (indicizzata 72 g/m2 [v.n. 59-93]); stroke volume 118 ml (indicizzato 61 ml/m2); funzione ventricolare sinistra nella norma, frazione di eiezione 53%; cinetica regionale: nella norma. WMSI 1.00.
Si segnala marcata trabecolatura a prevalente sede inferoralerate (rapporto miocardio non compattato vs. miocardio compattato < 2.3).
Ventricolo destro:
volume telediastolico 214 ml (indicizzato 109 ml/m2 [v.n. 68-114]), volume telesistolico 110 ml (indicizzato 56 ml/m2); stroke volume 104 ml (indicizzato 53 ml/m2); funzione ventricolare destra nella norma, frazione di eiezione 48%; cinetica regionale: nella norma.
Nelle sequenze T2 Spair non si rilevano segni di edema miocardico. Dopo dieci minuti dall'iniezione di m.d.c. non si riscontra enhancement tardivo a livello del miocardio ventricolare sinistro.

03/03/2017 - Holter 24 h.

Ritmo sinusale con frequenza cardiaca media di 59 b/m', con un minimo di 41 b/m alle ore 09:26 e un massimo di 75 b/m.
Sono stati registrati:
- circa 486 battiti ectopici sopraventricolari isolati;
- numerosi brevi run extrasistolici sopraventricolari.

Non sono state registrate pause patologiche. Non alterazioni del tratto ST-T indicative di ischemia miocardica transitoria.


Vi chiedo un consulto sia per quanto riguarda l'attività sportiva, sia per quanto riguarda i valori anomali dei controlli (rigurgiti sistolici, BESV, frequenza di eiezione, volume telediastolico). Premetto che non ho mai avuto alcun tipo di disturbo e che nella mia famiglia è presente solo un caso di sofferenza mitralica.

Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ha tutti gli esami normali

Si tranquillizzi
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Grazie per la tempestiva risposta al mio quesito. Come le dicevo, in assenza di sintomi, il mio dubbio riguardava soprattutto l'attività fisica.
Le auguro una buona serata!