Utente
Buonasera, innanzitutto premetto di aver smesso di fumare le bionde con l' uso di sigaretta elettronica.
Per essere precisi fumavo 5 sigarette al giorno circa e ora sono passata alla sigaretta elettronica con nicotina 0.2, 20 ml di liquido mi durano quasi 2 settimane quindi fumo molto poco.
Premetto che non ho avuto problemi cardiaci e faccio sport principalmente cardio.
Ho letto un gran beneficio che interessa i polmoni ma opinioni contrastanti riguardo il cuore e vene. Ma per un uso così rado è comunque pericoloso? In che termini? Le specifico che colesterolo e altri valori sono perfetti, ho sentito anche parlare di alzamento di colesterolo. Prendo anche la pillola belara, senza mai aver avuto problemi. La ringrazio delle delucidazioni! Sinceri saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In realta non si sa ancora nulla sulla cancrogenicita dei vapori delle sigarette elettroniche.
Inalare vslori di sostanze chimiche certamente non fa alcun bene

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Colgo occasione per chiederle un altra cosa: quando pratico sport ho i battiti cardiaci che arrivano a 180,185 il allungo anche 200 e passa, non ho nessuna difficoltà a mantenere 180 battiti al minuto, anche dopo 12 km di corsa. Premetto che a riposo ho i battiti cardiaci intorno ai 60 e al mattino appena, sveglia intorno ai 75. Sono regimi normali sotto sforzo? Ho sempre fatto attività agonistica e non hanno mai riscontrato niente di anomalo.
Inoltre ho il colesterolo buono a 75 ma sono nei limiti del 200.
Eseguo gli esami del sangue ogni 2 anni, ho 28 anni di età. Consiglia di farli ogni anno o gli intervalli ogni 2 son sufficienti? Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non capisco perche' lei vuol portare la sua frequenza cardiaca cosi' alta...
Cosa che non fa con la sua auto: non andrebbe mai in terza marcia a 130 all'ora per 12 km....
Pensa che faccia bene al suo cuore?

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Il problema è che i battiti si alzano ma io non faccio fatica, già dopo qualche km sono alti intorno ai 170,180. Se non fosse per la fascia cardio non me ne accorgerei. A che range cardiaco bisogna allenarsi?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Allenarsi per cosa?
C è la mania di allenarsi mentre campano di più i contadini che gli atleti.
Comunque non più di 140 e per breve tempo
Nessun animale si allena se ci pensa bene

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Grazie infinite, la ringrazio delle delucidazioni, le auguro una bella giornata