Bradicardia anziano

Gent.mi dottori,
a mio padre di 81 anni è stata diagnosticata una lieve bradicardia 55 b.p.m.
In un anno i suoi battiti sono passati da 62 a 55 b.p.m.
Ho notato che si stanca più facilmente !
Nel 2017 ha avuto un episodio di sincope durante il quale è svenuto per una paio di secondi al supermercato....ma in seguito a controlli lo hanno ricondotto a un improvviso abbassamento di pressione.
Non prende betabloccanti ma solo Perindopril ( 4mg) più altri farmaci per IPB, POLICITEMIA , statite e cardioaspirina.
Sono molto preoccupata perchè in un anno i battiti sono notevolmente (?) diminuiti.
Volevo sapere se la sua condizione è normale per la sua età .
Lui per il resto sta bene...ma è molto spaventato !!
Se dovessero ulteriolmente calare i battiti è possibile risolvere con un pacemaker ? alla sua età è consigliato?
Grazie a chi mi aiuterà!
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Esegua un Holter per valutare la presenza di disturbi della conduzione.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera , avrei bisogno di un aiuto : a mio padre (81 a) é stato impiantato un pacemaker il 14 giugno . Il 24 luglio sono stati aumentati i battiti durante il primo controllo . Da quel giorno mio padre soffre di fortissimi capogiri. Il 25 luglio ha avuto un episodio sincopale al supermercato, per fortuna sono riuscita ad attenuare la caduta che non ha postato a fratture . Adesso ogni volta che si alza dal letto o dalla sedia e a qualsiasi ora avverte capogiri . Il cardiologo ,i ha stabilito che il pacemaker durante il controllo funziona perfettamente e che quindi nessun episodio accaduto é riconducibile al pacemaker .
Sono molto preoccupata .
Grazie a chi mi aiuterà
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Mi scusi ma le avevo consigliato un Holter....che sito ha avuto?

grazie

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
L,ho portato dal cardiologo che oltre che la visita , ecg ed ecocardiogramma gli ha praticato una manovra diagnosticandogli la sindrome del seno carotideo .
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Per la indicazione ad un PM occorre un holter.
esame banale e che mi stupisco che non abbia ancora fatto

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
No .. non lo ha fatto .
E adesso sono più preoccupata
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
E allora lo esegua. Lo fanno anche in Farmacia

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo , L’Holter dove abito io non lo fanno in farmacia e per poterlo fare devi aspettare circa 1 mese .
Oggi gli ho misurato la pressione ( 105/65) .,. Ma in posizione ortostatica scende a 70/50 ... a volte anche meno può essere la pressione bassa che crea capogiri sopratutto quando e in piedi ? É da 4 giorni che non prende più la pastiglia per la pressione , indossa calze elastiche e oggi ha bevuto circa 2 litri di acqua ...
[#9]
dopo
Utente
Utente
Può la regolazione del pacemaker causare ipotensione ? E da quel giorno che si sono presentati i sintomi e l’ipotensione....
grazie in anticipo per la sua disponibilità
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
potrebbe essere una cosiddetta sindrome da PM, un po' complicata da spiegare
avverta i suoi cardiologi

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo dott. Cecchini finalmente ho trovato un Cardiologo che ha prestato attenzione a mio padre ( dopo 6 mesi e 3 cardiologi che non hanno prestato attenzione ai sintomi descritti ): oggi hanno modificato i paramentri del pacemaker, ( da modo DDD-CLS a modo DDR) l’ultimo cardiologo infatti aveva notato una dissincronia intraventricolare durante le fasi di intervento del dispositivo e durante le fasi di intervento del dispositivo la pressione calava a 90/60 al contrario in presenza di ritmo spontaneo era 156/90.
La mia speranza é che questa volta le cose siano state fatte con professionalità ( il dispositivo non è stato modificato dal cardiologo che ha fatto diagnosi) .
La ringrazio perché Lei fin da subito ha creduto ai sintomi che le avevo riportato e sin da subito aveva ipotizzato una sindrome da pacemaker ed é grazie alle sue risposte che ho continuato a cercare un Cardiologo ( con la C maiuscola) per più di sei mesi che ha prestato la giusta attenzione a mio padre nonostante abbia 82 anni ( ma perfettamente attivo ) perché purtroppo la superficialità con cui é stato trattato ( anzi maltrattato) credo sia dovuta alla poca attenzione che viene prestata alle persone anziane .

La ringrazio
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
In realta le persone anziane sono pazienti dai quali si impara molto,Se un medico od un cardiologo avesse la voglia ed il,piacere di osservarli.
ma ce ne sono tanti ,le assicuro , di cardiologi molto migliori di me

un caro,saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Non metto in dubbio che ci siano tanti medico competenti .... il problema é trovarli !
Comunque ci tenevo a ringraziarla
[#14]
dopo
Utente
Utente
Gent,mo dottore
La regolazione del pacemaker effettuata mercoledì scorso non ha portato molti benefici alla situazione di mio padre che continua ad avvertire capogiri e affanno non appena effettua 5 minuti di camminata.... ( da seduto sta benissimo) , le chiedo sono necessari diversi giorni perché il cuore si assesti alla nuova regolazione del dispositivo o dovrebbe avvenire quasi subito.?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test