Utente 394XXX
Salve,
Sono un ragazzo di 26 anni, spero di aver scelto la branca giusta dove esporre il mio problema.
Io premetto inanzitutto che sono un soggetto ansioso che somatizza molto e credo di soffrir molto anche di disturbi alla cervicale.
Detto ciò, io è da tempo che ho problemi al petto sx e al braccio, sono dolori che noto si accentuano con il movimento ma spesso sono invalidanti.
Ad esempio il braccio si addormenta o si addormentano mignolo e anulare prolungando questa sensazione filiforme lungo tutto il braccio.
Così dicendo sembrerebbe forse qualche problema legato ai nervi, ma non saprei essendo ignorante in materia. È da qualche giorno che accuso un dolore al mento e al collo come se fosseri dolori dati da un crampo dopo uno sbadiglio, ma non ne ho avuti di crampi. È un dolore che va e viene, ora tutto ciò può essere correlato al cuore? Inoltre in inverno soffro di arrossamento delle orecchie, più o meno tutti i giorni verso tardo pomeriggio, oltre a calore forte provo confusione, stordimento ed emicrania, potrebbe essere la pressione alta? E se si tutti i giorni sempre nello stesso momento della giornata?
Mi scuso per la lunghezza del testo ma ci tenevo a spiegare il tutto, vi ringrazio in anticipo per un' eventuale risposta. Buona giornata.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono disturbi nevritici legati a problemi ostemuscolari, non inerenti al cuore.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 394XXX

La ringrazio per la sua risposta tempestiva. Quindi lei sostiene che non ci sia bisogno di esami cordiologici? Anche per le orecchie rosse ogni sera non centra con la pressione? Questo fenomeno mi accade solo in inverno mentre in estate si allevia e scompare. Davvero non saprei mi scusi se la disturbo...

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
assolutamente no

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 394XXX

La ringrazio davvero posso riposare serenamente. Buona giornata.