Fibrosi mitralica

Gentili dottori, oggi ero in day hospital e mi hanno fatto un’ecocuore (mi hanno tenuta mezz’ora)... Siccome ho delle onde T invertite in d2, d3, avF, il cardiologo sospettava un prolasso della mitrale come causa. Invece ha detto solo che c’è un anomalo rilasciamento di entrambi i lembi, ma senza prolasso. Nel referto (che per il momento hanno loro) sono riuscita solo a leggere: fibrosi mitrale. Ovviamente mi sono spaventata tantissimo perché non mi era mai uscita nelle precedenti ECO, e perché avevo letto un articolo su cardiolink che diceva: - Fibrosi ventricolare sinistra è stata rilevata all'esame istologico a livello dei muscoli papillari in tutti i pazienti - riferendosi alle morti cardiache improvvise... Ora la mia domanda è: la fibrosi mitralica significa fibrosi ventricolari sinistra o papillare? Oppure è una cosa diversa?
Grazie mille! Cordialità
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,6k 2,9k 2
Guardi la fibrosi valvolare non ha niente a che fare con quella del ventricolo sinistro
Nel suo caso il cardiologo ha notato solo un modesto ispessimento dei lembi della valvola mitrale

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio! Ma è un reperto comune? E perché si ispessiscono i lembi...? non l’ho mai sentito
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,6k 2,9k 2
Ie cause sono molteplici
Non posso vedere la sua ecografia ovviamente
Minore strano che una donna giovane abbia una reale fibrosi della mitrale

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Anche al mio cardiologo sembrava strano, lui non l’ha mai vista nelle sue ECO... Però nel day hospital (reparto Cardiomiologia) mi sono sembrati preparati, mi hanno tenuta molto tempo... Ma qualora io ce l’avessi davvero, sarebbe pericolosa? O espressione di una patologia cardiaca pericolosa?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,6k 2,9k 2
Assolutamente non pericolosa
Da seguire nel tempo

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore. La cosa ancora più paradossale è che, lo stesso cardiologo che me l’ha diagnosticata, non mi ha detto di monitorarla nel tempo! Mi ha solo detto: prendi del Coenzima q10 per le anomalie all’ecg, non hai niente all’ecografia, la fibrosi mitralica noi riusciamo a vederla a differenza di altri centri, e ce l’hanno moltissimi pazienti.
Boh, da quel poco che ho letto sul web è sì un reperto comune, ma per gli anziani...
[#7]
dopo
Utente
Utente
Scusi la domanda dottore, siccome mi hanno detto di prendere il Coenzima q10... io mi sono documentata e ho letto che l’ubichinolo, la sua forma ridotta, sembra avere effetti più netti sulla salute dei muscoli e del cuore. Si può assumere oppure ci sono effetti collaterali più pesanti?
[#8]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,6k 2,9k 2
Lo puo assumere con tranquillità

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore... le sto scrivendo con le lacrime agli occhi perché stanotte è accaduto un episodio tremendo. Poco prima di addormentarmi, i miei battiti tendono a scendere (sui 60). Stanotte, mentre ero distesa, ho avvertito una specie di extrasistole seguita immediatamente da una brusca tachicardia a più di 180... Era diversa dalle altre, i battiti erano così tanti da non riuscirli a contare... Il petto vibrava, e io mi sentivo confusa, sudavo e tremavo a scatti. È venuto mio padre e mi ha detto che era più di 180 ma non ha chiamato il PS perché aveva paura che mi iniettassero calmanti endovena. Dopo circa un minuto e mezzo il ritmo si attenua da solo (non ricordo se bruscamente o meno, ero davvero confusa). In seguito avevo la bocca impastata e un forte senso di urinare. Ora lei penserà a una banale tachicardia sopraventricolare... ma io non soffro di extrasistoli sopraventricolari, i miei holter riportano soltanto extrasistoli ventricolari. Può immaginare la mia paura... Secondo lei cos’è stato? Grazie mille
[#10]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,6k 2,9k 2
Ha presentato una probabile tachicardia sopraventricolare.
E' stato sciocco non aver regsitrato l'episodio non chimando il 118.

Se dovesse ripetersi ripeta un Holter

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo in quel momento non riuscivo a prendere il cellulare e neanche a parlare... e i miei genitori sono ignoranti e pensano che al PS vogliano farti morire con ansiolitici endovena.
Posso chiederle come mai sospetta una sopraventricolare e non una tachicardia ventricolare sostenuta (visto che soffro di extra ventricolari e non atriali)? Grazie ancora dottore
[#12]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,6k 2,9k 2
Mi ascolti bene...lei e' ossessionata.
Quando ha tosse pensa al cancro , alla TBC opuure alla bronchite?.

Quindi per cortesia smettiamola con le fantasticherie e con le fesserie che il 118 l'avrebbe ammazzarta coi calmanti.
Se dovesse capitare registri un ECG cosi si tranquillizza

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#13]
dopo
Utente
Utente
Mi dispiace se l’ho innervosita, non è colpa mia se i miei genitori hanno questa concezione del PS... Io ci sarei andata di corsa, purtroppo avevo le mani immobilizzate e non mi usciva la voce per poter telefonare. Sono d’accordo... però, siccome non ho extrasistoli sopraventricolari ma ho solo extrasistoli ventricolari (documentate da holter), mi chiedevo come mai fosse più probabile la tpsv... Ad esempio, La poliuria (che ho avuto dopo) è caratteristica della tpsv o della tachicardia ventricolare?
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,6k 2,9k 2
Lei va troppo su internet.
A 24 anni si fanno altre cose.
La poliuria e' tipica delle sopraventricolari.

Con questo la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#15]
dopo
Utente
Utente
Ha ragione... Per evitare di consultare internet le sto chiedendo informazioni, perché so di potermi fidare. Solo per maggiore chiarezza, una tachicardia ventricolare della durata di 1 minuto e mezzo produrrebbe sintomi più gravi di quelli che ho avuto? Grazie e buona giornata!
[#16]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,6k 2,9k 2
Ora basta .
NON ha avuto alcuna tachicardia ventricolare

Il mio consulto finisce qui
Può sentire ovviamente il parere di altri cardiologi qui sul sito , ma io non le risponderò più al medesimo quesito

Con questo
La saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#17]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore. Allora se dovesse ricapitare ho avvisato i miei genitori di chiamare il PS per avere il tracciato di tachicardia sopraventricolare... È possibile che questo evento si verifichi in giorni ravvicinati? ad esempio stasera, domani... così metto anche holter. Nell’ultima settimana sto avendo problemi di reflusso (non so se c’e attinenza)

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test