Utente
Nell ultimo anno ho avuto 2 episisodi di pressione minima alta (90/120) . Mi sono accorta in entrambi casi con forti sensazioni di capogiro. Ad agosto dello scorso anno ho assunto un primo farmaco (nebilox) che mi ha portato dopo solo 5 giorni ad avere una pressione di 105 55. La dottoressa me l ha fatto interrompere nella speranza che la situazione si normalizzasse. Così è stato fino alla scorsa settimana. Minima di nuovo a 90 e capogiri. Mi ha prescritto mezza pasticca di bifrizide . Minima solo dopo 2 giorni di trattamento a 55. Cosa devo fare? Diminuire la dose o interrompere il farmaco?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare che il nebivololo , magari a meta' dose, avrebbe potuto avere risultati buoni.
La cosa impoprrtante e' che lei beva molta acqua

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Se la pressione si abbassa troppo si può sospendere il bifrizide? Nel contempo ho preso un appuntamento con il cardiologo che farò purtroppo non prima di metà giugno.