Battiti irregolari con pause lunghe a giorni alterni

Salve dottori. Sono una ragazza di 17 anni che da un po di tempo vive nella ansia per un problema. Ho cominciato dalla fine della anno scorso ad avvertire i battiti del cuore irregolari. Mi spiego meglio. Quando mi coricavo a letto (questi battiti che io mi ricordi avvenivano sempre alla sera) sentivo dal polso che avevo 3/4 battiti piu veloci e ravvicinati e subito dopo una pausa lunga,un vuoto dopodiché riprendevano i battiti veloci e poi la pausa lunga. Per questo motivo ho fatto un ecg holter 24 h il 23 aprile da cui non è risultato niente se non l aritmia respiratoria che mi è stata registrata quando io ero a letto e una fisiologica bradicardia notturna. Il resto era tutto allo 0. Questi battiti irregolari però non avvenivano tutti i giorni. Da circa la fine di aprime ho deciso di prendere nota di quando mi venivano e ho visto che a partire dal 9/10 di maggio sono piano piano spariti. L aritmia respiratorna la ho sempre ma quei battiti così irregolari no. Ho cercato di migliorare l alimentazione mangiano più frutta e più verdure,togliendo ogni tipo di salume e i dolci. Sono sempre stata una persona ansiosa sia per la scuola sia per i problemi di ipocondria che ho avuto in passato ma questo problema del cuore mi assilla e mi fa veramente paura. Vorrei sapere anche se è possimile che l assillaritmia respiratoria si senta di più in alcuni gg invece di altri. Ieri per esempio sono stata in piscina,ho altri voto una giornata abbastanza dinamica e quando ero in macchina ho sentito il polso e avevo i battiti prima veloci e poi di colpo un po più lenti...Si tratta sempre di aritmia respiratoria o di un altra cosa? Quando passo giornate più tranquille l aritmica respiratoria la sento soprattutto a letto quando faccio respiri profondi altrimenti meno. Non mi è stata mai diagnosticata una malattia o malformazione congenita. Ho fatto gli esami del sangue alla fine dell anno scorso ed erano giusti. In più ad aprile 2018 ho eseguito un ecg che era assolitamente normale,in cui non mi avevano riscontrato niente. Spero in un vostro parere perché sono veramente preoccupata. Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,8k 2,8k 2
è solamente aritmia respiratoria, tipica dei cuori sani e giovani

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la risposta. Anche adesso sono venuta a casa dalla piscina, li ho provati sentiti da ferma ed andavano prima veloci e poi un po più lenti ma se lei mi ha detto che è solo aritmia respiratoria le credo. Per le pause che ho descritto all inizio non sa dirmi niente? Magari era un aritmia temporanea che poi è sparita in qualche modo,forse migliorando l alimentazione ,non so mi dica lei
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,8k 2,8k 2
guardi gentile utente lei ha un cuore normale
cio che non è normale è che una ragazza così giovane stia a contarsi i battiti

ha bisogno di dominare l ansia

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ha pienamente ragione però i battiti irregolari di cui le ho parlato li sentivo e si avvertiva proprio che c era un alterazione del ritmo e io mi sono subito allarmata. Se non avessi sentito la pausa lunga dopo i battiti veloci non mi sarei certamente spaventata. Non ho mai avoto sintomi ma si sentiva che il polso era veramente irregolare
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,8k 2,8k 2
si tranquillizzi

la,saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test