Utente 197XXX
Gentili dottori, da circa un anno assumo Lobivon per ipertensione. . Valori ok ma mi trascino episodi di diarrea che nn mi spiego. Il G. E. Fatto colonoscopia e altri esami tt negativi. Solo intolleranza al lattosio. . eliminati i cibi che lo contengono. Inoltre pochi gg fa il mio cardiologo mi ha fatto sospendere il Lobivon e sostituirlo con Congescor ma il problema diarrea si è ripresentato. Possibile sia il betabloccante? Anche se devo dire che il problema era molto sporadicamente presente già da 4 anni (ma una tantum) e pre devo Ace inibitore x PA. Grazie x l’attenzione

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il povero beta bloccante nin ne ha colpa

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 197XXX

Buongiorno dottor Cecchini è un piacere leggerla. Mi rassicura il fatto che nn è il betabloccante..a questo punto a suo parere continuo con il Congescor o riprendo Lobivon? Grazie ancora

[#3] dopo  
Utente 197XXX

Il motivo è che Lobivon contiene lattosio..inoltre se volessi tornare a riprenderlo potrei fare il cambio da un giorno all’altro?

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono sovrapponibili come effetto, anche se non identici .
può passare dall uno all altro senza grossi,problemi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 197XXX

Lei suggerirebbe di tornare al Lobivon o crede che il poco lattosio contenuto possa in qualche modo crearmi fastidì a causa dellintolleranza? In realtà vorrei riprenderlo perché oramai era già da un anno che mi ci ero abituata al farmaco

[#6] dopo  
Utente 197XXX

Dottore buongiorno. Dunque...sto continuando a prendere il Lobivon da 5 mg.
Riscontro però negli ultimi periodi stanchezza fisica, sonnolenza e vertigini . Spesso la pressione si aggira sui 98/69 battiti 56/58. È il caso di dimezzarla secondo lei ? Almeno finché tiene questo caldo ? Grazie

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Di solito si dimezza la dose, ma non posso certo prescivergleilo io, ma il suo medico o cardiologo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza