Togliere proponalolo

Salve. Il mio medico circa 6 mesi fa mi ha prescritto inderal 1 mg al mattino per tachicardia ansiosa con rialzo pressorio. Solo la mattina perché dal tardo pomeriggio in poi l ansia è sempre praticamente quasi assente. Ora vorrei toglierlo,. anche perché noto un assottigliamento dei capelli, e comunque non voglio dipendere da un farmaco. È il secondo giorno che ho provato a levare il farmaco e ho ansia accentuata soprattutto a livello cardiaco, è solo suggestione o anche a dosaggi così bassi smettere può dare problemi? Che rischi corro?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 108.1k 3.6k 3
Scalando il propanololo i suoi sintomi ritornano pian piano a farsi sentire

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Grazie per la disponibilità. Il fatto è che io.gia prendo 10 mg, 1/4, di compressa da 40 mg. Come faccio a scalare ulteriormente? 10 mg non è dosaggio minimo? Il medico mi ha detto che posso interrompere anche così, visto che secondo lui 10 mg è il dosaggio più basso possibile?, ma ho timore sinceramente...vi sono compresse da 10 mg.spezzabili in 4?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 108.1k 3.6k 3
no non ci sono.

arrivederci
[#4]
Utente
Utente
Quindi scusi non è possibile scalare come lei mi ha consigliato in quanto sotto 10 mg al giorno che io prendo non si può andare, ... Quindi tornando alla mia domanda, posso interrompere di colpo senza problemi? Scusi ma non ho ben capito. Grazie
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 108.1k 3.6k 3
provi.
male che vada la frequenza salirà un po'...mica muore.
Ma perché non chiede al suo cardiologo che le ha prescritto il farmaco?
[#6]
Utente
Utente
Il mio cardiologo è in vacanza fuori dall'euroopa, torna a sl metà swettembre. siccome ho urgenza di toglierlo ho chiesto al mio medico curante che mi ha detto che per lui non c'è problema a toglierlo. Quindi posso stare tranquillo anche se sento la frequenza alzarsi. Secondo la sua esperienza quanto durano gli effetti "d'astinenza" dal farmaco prima che il corpo ritrovi la sua omeostasi? Grazie di nuovo