Extrasistoli durante sforzo

Buonasera, scrivo perché da un mesetto ho un problema persistente. Sono una persona in cura per ansia e attacchi di panico. Sono sempre stato una persona attiva dal punto di vista fisico. Ho giocato a calcio fino a 15 anni e poi ho iniziato ad andare a corricchiare per tenermi in forma. Da un mese appunto accuso extrasistoli che si verificano sia durante lo sforzo e a volte un secondo dopo essermi fermato. Una volta a causa di ciò ho anche avuto un attacco di panico fortunatamente molto breve perché con lo psicologo ci ho lavorato e so come non farlo degenerare. Però io sono preoccupato perché ho questo tarlo in testa. Quando ho fatto la visita sportiva non ne ho avuta una perché ho notato che queste extrasistoli vengono dopo una 20 minuti mente nell’elettrocardiogramma sotto sforzo sono stato per 5/6 minuti.
Sono molto arrabbiato perché so che non è un bene averle.
Come posso fare?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.7k 3.5k 3
in realta se vedesse gli holter degli atleti come vedo io quotidianamente si metterebbe le mani nei capelli.

esegua banalmente un ecg sotto sforzo massimale ed un holter cardiaco così si tranquillizza

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi pensa che non sia niente di grave?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore una domanda, ma come si fa a capire che le extrasistoli sono benigne e non maligne? Io sapevo che se fossero presenti durante lo sforzo come Davide astori non erano benigne. Invece se uno è ansioso sono collegate all’ansia solo quando avvengono durante il momento ansioso oppure anche magari il pomeriggio o dopo che c’è stato il momento di ansia? Grazie