Utente 506XXX
Buonasera, scusate per il disturbo, ho 25 anni, nella mia vita ho sempre praticato sport, pallavolo a livello agonistico e partite di calcetto tra amici e corsette, ma mai allenamenti intensivi diciamo.. . da un anno non sto praticando sport a livello agonistico ma faccio solo calcetti, partitelle con i miei amici.
Ho notato che durante la notte i miei battiti scendono fino a 42/43 battiti al minuto e a riposo ho tra i 48/55, la domanda è: anche se da un anno non faccio più sport agonistico e non pratico sport intensivi è normale una frequenza cardiaca così? Normalmente mentre lavoro e svolgo la mia vita quotidiana i miei battiti sono tra i 60/100

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le ho gia' risposto il 15 di agosto.
Se ripete le stesse domande ricevera' le stesse risposte.

Con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza