Utente
Buongiorno dottori
Vi prego di aiutarmi
Ho avuto un ictus bulbare per chiusura di una arteria vertebrale sx che ha compensato con le collaterali.
un mese e mezzo fa
Assumevo prima micardis 80 e nebivololo 5 a seguito di un infarto del 2013
Ho 59 anni e sono molto ansioso
Mi hanno detto, uscendo dallo Stroke unit che devo tenere una pressione sui 130-140 e minima 80
Prendo duoplavin a mezzogiorno e atorvastatina da 20 la sera ma a volte quanto sono agitato la pressione mi arriva a 100 la minima e 170 la massima
Quando sono tranquillo in casa e me la provo io (apparecchio controllati dall osoedaie) mi trovo a 100 la massima e 60 la minima
Alcuni medici mi dicono di prendere solo il telmisartan da 20 al mattino altri il nebivololo la sera da 2, 5
Resta il fatto che la mia paura è che se diverse volte senza pastiglia ho 100 la massima. . . . . . .
ho richiesto un holter pressorio che farò a breve
Resta il fatto che stamattina ho preso cinque gocce di xanax e la pressione è bassa molto bassa
Sto facendo una dieta importante e ho perso già 6 kg
Chiedo
Telmisartan o nebivololo
Ricordo che la mis frequenza cardiaca è sempre sotto i 60
Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
se è tendenzialmente bradicardico è opportuno togliere il beta bloccante.
Beva al,e o due litri di acqua al di

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza