Cardiologia

Salve, sono una donna di 30 anni.
Premetto che sono molto ansiosa ma dubito che i miei sintomi fisici possano ricondurre solo a quello.
Ho sempre avuto episodi di tachicardia ed extrasistoli ogni tanto ma diversi cardiologi mi hanno sempre detto che si tratta di ansia.
Ieri sono stata portata in ospedale, avvertivo, dolore al braccio, petto, e collo e mandibola sinistra. Mi hanno fatto un ecg, un prelievo degli enzimi cardiaci che hanno fatto solo una volta e mi chiedo perché solo una. Mi hanno dimessa dopo qualche ora. Io tuttavia non sono tranquilla, poiché da un po' di tempo a questa parte a parte la tachicardia e qualche extrasistole che accuso durante il giorno probabilmente su base ansiosa, quando la notte mi metto a letto a dormire, sopratutto a pancia in giù, avverto inizialmente una sorta di vibrazione interna, non esterna, come se il sangue fluisse velocemente. Tutto questo parte dallo stomaco per poi arrivare al cuore, alla gola. Percepisco tachicardia e prendo 10 gocce di xanax che non fanno subito effetto.
Cosa potrebbe essere questa tachicardia che si manifesta in questo modo?
Aggiungo che le mie extrasistoli io le percepisco ad un cambio di posizione, quando mi abbasso, quando mi agito ma sempre e solo sul lato destro del torace..
Ho fatto diversi controlli, magari potrei allegare i referti..
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 108.2k 3.6k 3
Se i disturbi che lei rifersice recedono con ansiolitici ovviamente significa che ha problemi ansiosi
Comunque per tranquillizzarsi programmi un test da sforzo

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Il test da sforzo lo feci a gennaio di quest'anno.
Tipo test: ciclo ergometro
Protocollo 50 w x 2min
Esercizio 01,34
Recupero 00,00.
Hr max 170 bpm (00:40)
He teorico 99% (171bpm)
Press.max 140/80 mmhg (00:30)
Dp max 238 (00:40)
St max 29999.uv (00:51) v6
Test massimale per ischemia negativo...
Utile ripeteterlo a distanza di 8 mesi?
Tre giorni fa ho fatto una visita Cardiologica con ecocolordoppler cardiaco ed ecg, tutto normale.
Il mio holter fatto a gennaio conteggia 17 battiti sve, episodi di tachicardia 13, più lunga 19 battiti gio alle 16, 38
Frequenza massima 138 bpm gio 16 38.
Risultato, ritmo sinusale, regolare, per tutta la durata delle registrazione.
Range di frequenza variabile tra 70 e 126 b/m con frequenza di 95 b/m.
Assenza di aritmie iper e /o ipocinetiche significative.
Non variazioni di st/t.
Utile adesso ripetere il test da sforzo e holter?