Utente 451XXX
Salve, scrivo per chiedere un parere riguardo mia madre, 72 anni,che soffre di ipertensione, diabete,insufficienza renale cronica e forte ansia,che cura con sereupin la mattina e gocce di trittico 3 volte al giorno...Una settimana fa si è sentita male, aveva la pressione a 200/85, l ho subito portata al pronto soccorso e le hanno fatto le punture per abbassarle la pressione, il prelievo per vedere se c era un infarto in corso e l ecocargiogramma dove sono uscite delle extrasistole, scesa la pressione l hanno dimessa e il cardiologo ha ritenuto opportuno cambiare la cura, le ha dato tareg 320 e cardicor 1, 25 la mattina, lasix a giorni alterni e cardicor 1, 25 la sera.. adesso misurando la pressione la mattina è perfetta, il pomeriggio e sera è sui 140/65 - 160-65! Vorrei avere un vostro parere sulla cura e se secondo voi è necessario qualche ulteriore esame!! E se potete chiarirmi un dubbio che mi attanaglia, ossia perché nel foglio di dimissione c’era scritto paziente cardiopatico, quando mia madre non ha mai avuto problemi di cuore.. e alla domanda a riguardo fatto al medico, mi ha risposto, sua madre ha un cuore affaticato!! Grazie in anticipo per l’eventuale risposta!

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il Lasix è controindicato nel trattamento della ipertensione specie se il paziente come dicembre lei ha una insufficienza renale cronica.
Il paziente va al contrario idratato e deve seguire una dieta priva di sale aggiunto nei cibi

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 451XXX

Quindi a parte il lasix di cui parlerò con il nefrologo,la cura va bene?!

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
mi pare anche che 320 mg di valsartan siano eccessivi per l'età e la funzione renale ridotta ( come lei definisce ...)

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 451XXX

È seguita da un nefrologo,con viste ogni 3 mesi..magari fosse solo una mia definizione! Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
mi scusi quanto ha di creatinina ed azotemia?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 451XXX

La creatinina oscilla da 1,40 - 1,70.... l azotemia negli ultimi esami è perfetta!! Ancora nn segue nessuna dieta,limita solo il consumo di proteine animali ed evita il sale

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quindi probabilmente potrebbe migliorare se al posto,del valsartan venisse impiegato un calcio antagonista.
Comunque il suo nefrologo queste cose ovviamente le Sa

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 451XXX

Mi scusi se la disturbo ancora..mi sono dimenticata di dirle che la sera insieme al cardicor prende mezza pasticca di lobivon, ma nn sono la stessa cosa?!

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono si iki.
mi pare che l'asia terapia sia un po' confusa

avverta il suo medico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza