Utente
Buonasera, da circa tre mesi mi è stata diagnosticata una severa ipertensione.

Durante la visita cardiologica è stata evidenziata una lieve ipertrofia ventricolare concentrica (non rilevabile sul tracciato ma solo con eco) di cui mi hanno detto di non preoccuparmi troppo...
Da allora sono stato messo in cura con triatec 5 mg mattina e sera e lopresor 50mg mattina sera.

Circa un mese fa, ho ridotto da me la dose del lopresor in quanto andavo giù con i battiti 50-60 é notato un calo di desiderio sessuale.
Adesso sto prendendo 25mg mattina e sera insieme al triatec.

Spesso avverto extrasistole.
Circa 2 3volte al giorno.
Le esctradistole le avevo anche prima della cura, ma non così frequenti.


La dose che assumo di lopresor può andare bene?
Ho letto sul bugiardino i rischi dovuti alla sospensione del trattamento e sono un po' preoccupato.

Ho 30 anni peso 110 kg h 1, 84

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In realta io preferisco impiegare un altro beta bloccante nel maschio giovane e cioè il nebivololo perché parte della molecola libera ossido nitrico alla periferia riducendo grandemente il rischio di deficit erettivo

ne parli con il suo cardiologo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie anzitutto per la celere risposta.
Ma corro rischi con un dosaggio così basso? 25 mg mattina e sera.
La pressione é pressoché stabile su valori 130-65 battiti 70 80 a riposo in pieno relax anche 60

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ma quali rischi?
ma per cortesia

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Dottore, leggendo il bugiardino alla voce "sospensione del trattamento" c'è poco da stare tranquilli.
Anche se all'effettivo io ho solo dimezzato la terapia prescritta e i valori di pressione e battito mi sembrano nella norma.
Se lei mi dice che non ci sono rischi questo mi rasserena. Grazie