Utente 579XXX
Salve mi chiamo Adam sono un ragazzo di 24 anni.
E un mesetto che avverto dei piccoli problemi spero non gravi.
All'inizio avvertivo dei lievi affanni camminando inoltre anche un leggero dolore al braccio sinistro che si dilata fino al polso.
All'inizio non ci ho fatto caso più che altro (pensando che sono solo delle contrazioni muscolari).
Però nei ultimi giorni avverto dei dolori al petto sinistro che si dilata verso la schiena.
nemmeno sta volta ci ho fatto caso pensando a dei dolori che derivano da un sbalzo di temperatura caldo, freddo, finché non ho avuto un momento di relax con la mia ragazza.
Alla fine del rapporto, non riuscivo a prendere fiato, un affanno che non sono riuscito a calmare per 5 min, e infine anche un dolore al PETTO CHE PREMENDO si faceva più forte.
Sta volta ho avuta un po di preoccupazione però ho evitato di andare al pronto soccorso perché dopo una 20 di min e passato tutto.
Oggi continuo avere questi lievi dolori soprattutto quando tocco il petto nella parte centro destra che si dilata per tutto il petto fino le costole che dopo 5 - 10 min passa.
Spero una risposta, notte

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono dolori muscolari
eviti di far perdere tempo ai colleghi del pronto soccorso
quelli hanno a che fare come gente che sta male sul serio

la Saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 579XXX

Grazie dottore gentilissimo della risposta ,infine vorrei aggiungere solo un ultima cosa perché mi sono dimenticato di scrivere, avverto anche dolori alle ginocchia e gomiti, e ho un po l'addome e le caviglia leggermente gonfie . Anche questi sono dei sintomi di dolori musolri. Ancora ringrazio per la vostra risposta cordiali saluti

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ma prenda dei banali antiinfiammatori
sopravviverà

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza