Utente
Buongiorno Dottor Cecchini, ho appena preso il risultato dell'elettrocardiogramna e così risulta: ritmo sinusale 60 bpm.
Aritmia sinusale.
Aqrs intermedio.
Anomalie aspecifiche della ripolarizzazione.
Devo fare anche quello sottosforzo consigliatomi dal medico di famiglia perché nonostante da sempre cammino molto a piedi e faccio un po' di sport, ho il fiatone e vado in affanno subito e ho tantissime extrasistole al giorno a volte anche a ripetizione sia a riposo sia mentre faccio sport e quindi attività aerobica.
Quest'estate avevo messo Holter e risultavano extrasistole sopraventricolari.
Volevo chiederle se quando le avverto mentre faccio sport, devo fermarmi o posso continuare?
E questo risultato elettrocardiogramma per quanto riguarda aritmia segnalata e questo aqrs intermedio, che cosa significa?
Vengo da una famiglia dive tutti hanno messo pacemaker per problemi di bradicardia e problemi cardiovascolari etc.
Grazie mille Dottore

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' un ECG normalissimo
Smetta di preoccuparsi

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottor Cecchini della celere risposta. Per quanto riguarda l'affanno al minimo sforzo e le extrasistole mentre faccio sport? Grazie e scusi poi la lascio lavorare per i casi più importanti, grazie della disponibilità!

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Esegua un ecocolordoppler cardiaco

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Dottor Cecchini, Buonasera scusi se la disturbo,spero che stia bene cosi anche tutta la sua famiglia! Le volevo chiedere una cosa perché i problemi cardiovascolari mi fanno un po' paura perché nella mia famiglia sono morti tutti di questi problemi. Ultimamente non so se per la sedentarietà causa Covid o altro, la pressione è scesa leggermente sotto la mia media, tipo ho spesso sui 110-60 circa e quando mi alzo dal divano e a volte in piedi mi gira molto la testa e prima non mi ci faceva e così anche i battiti che a volte a riposo scendono anche a 48-50 e anche le extrasistole alcuni gg non le avverto o poche, altri gg, tutto un continuo a ripetizione per tutta la giornata ogni tot minuti. È tutto normale? Inoltre mentre si fa sport e si avvertono tutte scariche di extrasistole bisogna fermarsi o si può continuare?Grazie mille Dottore

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I valoridi rpessione e di frequenza che lei indica sono invidiabili...

Per cio' che riguarda la sseconda domanda (della qual non vedo il nesso con la prima): se ci sono aritmi da sforzo documentate ttramite test da sforzo o holter ovviamente queste debbono essere indagate.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, si ho fatto un mischietto per non fargli più post! Test da sforzo lo devo fare, dall'Holter eseguito anno scorso erano uscite solo aritmia sinusale e extrasistole sopraventricolari. Ecco l'importante è quello che mi ha risposto sui battiti e che mi tranquillizza perché anche stamattina ho 44 battiti al risveglio e la dottoressa mi aveva spaventata che a 38 c'è l'arresto cardiaco e che la mia frequenza è pericolosa perché troppo bassa. Per le extrasistole mi prendono sia a riposo che mentre faccio sport e altro. Farò esame sotto sforzo, grazie

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"La dottoressa mi aveva spaventata che a 38 c'è l'arresto cardiaco e che la mia frequenza è pericolosa perché troppo bassa. "

Spero che una laureata in Medicina non le abbia detto una idiozia del genre perche' in tal caso le va strappato il diploma di Laurea.

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Siiii Dottore, il mio medico di famiglia! Infatti il cardiologo che mi aveva refertato un holter all'epoca e aveva visto di notte scendere anche a 37 non mi aveva detto nulla, mi aveva solo chiesto se ero mai svenuta e quando gli ho risposto no mi ha detto allora Ok. Comunque la voglio ringraziare con il cuore perché è uno dei pochi se non l'unico che risponde subito e prende in carico una persona rispondendogli prontamente. Grazie di cuore