Utente
Gentile Dottore, ho 42 anni, in ottobre 2019 ho fatto una visita cardiologica e nel referto c è scritto flogosi pericardica.
La dottoressa non mi ha prescritto medicine.
È qualcosa di grave?
Potrei in futuro rischiare un infarto?
Oggi avverto un po' di dolore al petto, zona sinistra, conviene prendere aspirina dopo pranzo?

Io soffro di ansia, prendo psicofarmaco al mattino (10 gocce entact).
Grazie se mi scrive via email, cristina.orru@scuole.provincia.tn.it
Cordiali saluti
Cristina

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Flogosi pericarica e' eun orrore diagnostico
Non significa niente e pertanto come vede non le hanno prescritto niente.

Un consiglio...cambi cardiologo, se realmente avesse scritto quello che ha scritto.
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza