Utente
Buongiorno.

Da 7-8 anni soffro di pressione diastolica alta (sono arrivata fino a 113) mentre la sistolica è nella norma.

Avevo continui mal di testa molto forti e invalidanti in particolare molto forte il dolore alla base del naso e all'occhio dx.

Da 2 anni il mio medico mi ha prescritto le capsule di nebivololo 5mg.
La pressione si è subito regolarizzata e sono svaniti i mal di testa.

Ho notato però che in estate sto meglio se non lo prendo perché il caldo già l'abbassa.

Da 20 giorni circa (agli inizi per dimenticanza poi per "prova") non la prendo più e la pressione è rimasta nella norma (tra 78 e 81).

È possibile sospendere l'assunzione delle pastiglie?
Che rischi possono esserci?


Per maggiori info sulla mia salute aggiungo che colesterolo e trigliceridi sono nella norma, non sono diabetica, non sono in menopausa, non soffro di tiroide.
Vita sedentaria.
Fino a 33 anni, cioè alla prima gravidanza, spesso soffrivo di epitassi con pressione alla base del naso e dopo stavo bene.
La pressione l'ho sempre avuta tendenzialmente bassa.

Il peso eccessivo (83 kg al momento) l'ho raggiunto dopo un'intossicazione di antibiotici e l'assunzione di cortisone 7-8anni fa in seguito a continue bronchiti (una bronchite ogni due mesi circa per quasi 2 anni).
Inoltre ero molto stressata mentre da qualche mese il fattore che mi creava stress non c'è più.


Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se i valori pressori che lei trova fossero inferiori a 130/80 mmHg non vedo motivo di alcuna terapia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno
Visto che tendenzialmente dicono che una volta iniziate a prendere le pastiglie per la pressione non si dovrebbe più smettere, avevo qualche incertezza di star facendo una cosa corretta.
Quindi nessuna conseguenza se si smette come nel mio caso?

Grazie per avermi risposto celermente.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In realta quella cosa sullo smettere sono discorsi da BAr e non da medici.
Se i suoi valori pressori spontaneamente sono al di asotto dei 130/80 mmHg e' ovvio che non ha bisognio di alcuna terapia.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza