Utente
Buongiorno a tutti!
Da diversi giorni mi capita questo problema: sento un leggero mal di testa quando mi sveglio la mattina che sembra provenire da dietro.
Il problema è che quando mi alzo dal letto poi il mal di testa diventa molto molto forte in tutta la testa come una morsa, per poi andare via dopo pochi secondi.
Mi chiedevo come mai questa cosa avvenga sopratutto la mattina dopo aver dormito e se la causa potesse essere una scorretta postura o qualche altro problema.
Mi è capitato di avere un pochino di nausea ma nulla più, durante il giorno specie se mi alleno o mi metto a fare cose che richiedono sforzo non sento assolutamente nessun dolore.
Il problema appunto è quando mi corico.
Sto prendendo nel mentre del Saridon che mi sembra funzionare

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Paziente,
il disturbo che lei descrive parrebbe orientare per una cefalea di tipo tensivo che origini in regione nucale e che potrebbe anche essere dipendente dall'utilizzo di un cuscino di altezza inadeguata. Le consiglio di non fare uso eccessivo di farmaci antidolorifici, che potrebbero innescare una cefalea da abuso di antalgici con conseguenze molto severe.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore la ringrazio per la sua risposta!
Volevo aggiungere se può servire una cosa strana che ho notato.
Avevo mal di testa e ho iniziato a fare dell'attività fisica non troppo intensa (1 oretta di salto della corda più altri esercizi a corpo libero) e non sentivo più alcun male.
Mi sono messo seduto nel letto e ho guardato un ora di film e al termine ho sentito nuovamente un po' di mal di testa quando m sono alzato.
E' un effetto placebo o è compatibile con la cefalea?

[#3]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Bravo, si rilassi con della attività fisica. L'effetto placebo è tutt'altra cosa: non c'entra.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente
Buonasera, questa sera non mi sentivo troppo bene e mi sono misurato la febbre: segnava quasi 38. Visti i tempi che corrono devo preoccuparmi o potrebbe essere coerente con la cefalea?

[#5]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La febbre può causare cefalea, ovviamente bisogna individuare la causa della febbre, per la qual cosa segua le regole imposte dalla attuale contingenza.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it