Lieve dolore nuca, acufeni e pressione orecchie, stanchezza. specialmente di prima mattina

Salve, vista la crisi sanitaria che ci ha colpiti credo sia più saggio richiedere un consulto online e, solo se consigliato rivolgermi a uno specialista.
Da circa una settimana avverto un lieve dolore alla nuca e alla parte destra del collo, più che un dolore è come se fosse "calore".
Di seguito compaiono acufeni (ne soffro da anni) ma non solo ronzii, avverto anche la pressione nelle orecchie.
Poi c'è una stanchezza che mi accompagna per tutto l'arco della giornata.
Essendo donatore ogni 4 mesi ho gli esiti del sangue ed è sempre tutto perfetto (l'ultimo fatto 3 mesi fa).
Cosa mi consigliate? Preciso anche che circa 12 mesi fa ho fatto una visita neurologica a seguito di un forte dolore alle tempie facendo ginnastica, dopo tutti i test fatti dallo specialista mi ha detto semplicemente che soffro di cefalea tensia e di non preoccuparmi.
[#1]
Dr. Daniele Orsucci Neurologo 337 16
È molto probabilmente tutto legato alla cefalea di cui soffre, accentuata dallo stress di questo periodo.

Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta, il medico di base mi ha consigliato di fare una cura a base di laroxil (5 goccie prima di dormire) e 3 pasticche di vertigoval ogni 8 ore
[#3]
Dr. Daniele Orsucci Neurologo 337 16
Concordo pienamente

Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio ancora, buon lavoro
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, le riscrivo perché dopo quasi una settimana di terapia i sintomi non sono diminuiti. Anzi, gli acufeni e questa sensazione di pressione nelle tempie/nuca non accenna a diminuire. Se prima avvertivo questi problemi specialmente la mattina,ora gli avverto anche di pomeriggio e sera, in particolar modo se faccio dei piegamenti. Per esempio, se mi piego in avanti per raccogliere un oggetto per terra, quando mi rialzo avverto una forte pressione alle orecchie ( come avessi un fiume i piena nel timpano) e una pressione alle tempie e alla nuca. Crede sia tutto riconducibile sempre allo stress/ansia?
[#6]
Dr. Daniele Orsucci Neurologo 337 16
Ed alla sua cefalea già nota.

Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

L'acufene (o tinnito) è un disturbo dell'orecchio che si manifesta sotto forma di ronzio o fischio costante o pulsante. Scopri i sintomi, le cause e i rimedi.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test